Feste e cene

STRUMENTI DA CUCINA

  ||  

TIPI DI COTTURA

  ||  

INGREDIENTI

  ||  

TRUCCHI E CONSIGLI

  ||  

FESTE E CENE

  ||  

DIETA E SALUTE

  ||  

CREA E RICICLA

  ||  

LA DISPENSA

Richiede iOS 5.0 o versioni successive Cibi e bevande https://itunes.apple.com/it/app/ricette-last-minute/id553199539?mt=8

Godiamoci la bella stagione, il sole e il venticello del dopo pranzo in mezzo alla natura organizzando un bel pic-nic in famiglia o tra amici.

Picnic romantico Volo+Hotel a soli 500 euro, 7 notti all inclusive a 1.000 euro, serata di Ferragosto open bar 50 euro a testa, pic-nic a mare o montagna a costo zero. Quale momento rilassante vi sembra più conveniente? La mamma cucina, il marito sceglie la meta, i figli aiutano con l’organizzazione degli zaini e… il gioco è fatto!

Si può optare per una giornata in una riserva naturale a mare o in un parco montano fresco e profumato. Si possono scegliere facilmente posti in cui praticare trekking, snorkeling, running, birdwatching o fare gite in kayak o quad. In realtà basterebbe un libro, un pallone e del buon cibo fatto in casa per rendere speciale una qualsiasi gita fuori porta.



Cestino da picnic organizzato La scelta del cibo è particolarmente importante, ma non va trascurata l’attrezzatura. Non sarà mai un vero pic-nic senza un cestino con le stoviglie di legno intrecciato. un dettaglio che fa la differenza e che facilmente si può acquistare in siti forniti come livingo.it

I menù possono essere molti e vari, con l’aiuto, ad esempio, di una piccola brace, si può arrostire della carne o della verdura, anche se questa operazione potrebbe diventare pericolosa per l’ambiente o fastidiosa per i “vicini”. Insomma organizzatevi con la brace solo in luoghi permessi e senza infastidire mai nessuno. La scelta più pratica è sicuramente quella di preparare piatti freddi, semplici e facilmente trasportabili. Inoltre sconsigliamo portate eccessivamente pesanti come lasagne, cannelloni o ricchi pasticci di carne. Un pranzo light che permetta un delicato relax o la pratica dell’attività sportiva dopo mangiato è sicuramente la scelta migliore.



Una pasta con pomodoro e ricotta salata (leggi la ricetta) e un cous cous di verdure (leggi la ricetta) potrebbero essere la scelta vincente insieme ad una frittata di zucchine (leggi la ricetta) o patate (leggi la ricetta) o ancora un carpaccio di carne (leggi la ricetta) o un’insalata di polipo e patate (leggi la ricetta). Il tutto accompagnato sempre da verdura fresca come l'insalata di carote e arance (leggi la ricetta), in questo modo si prenderanno due piccioni con una fava: verdura e frutta! Se poi gradite anche un antipasto da condividere mentre ci si sistema in postazione e si apparecchia la tavola, consigliamo queste semplicissime bruschette (leggi la ricetta), dei semplicissimi crostini di pane con olio e sale (leggi la ricetta) o una splendida torta salata piena di gusto (leggi le ricette).

Picnic sul pratoUltimo ma non meno importante… il dolce! Questo è anche il motivo per il quale il pranzo non dev’essere eccessivamente calorico, nessuno deve assolutamente pronunciare la frase “sono troppo pieno per il dolce!”. Evitate preparazioni a base di ingredienti freschi o che tendono a rovinarsi con il caldo. Optate per una bella crostata di marmellata (leggi le ricette), una buona torta di mele (leggi le ricette) o dei semplici ma gustosi muffin (leggi la ricetta).

Ecco tutti i nostri trucchi e consigli per la buona riuscita di questa vacanza a “costo zero”. Ricordate di dividere i compiti e non pesare mai su una persona sola, portatevi stoviglie di plastica riciclabili e sacchetti per mettere da parte la spazzatura in modo differenziato e le stoviglie sporche da lavare una volta giunti a casa. Rispettate sempre la natura… la natura ricambierà con una splendida giornata piena di risate e ottima compagnia!

Leggi altri articoli interessanti

Commenti