Le torte alessandrine - Alescu (cake designer)
torta louis vuitton

Benvenuti nello spazio dedicato al mondo dei dolci, ma soprattutto alle fondant cake!

Se hai un amore particolare per i dolci artistici, per la modellazione in 3D, per la pasticceria in generale.. questa sezione fa proprio al caso tuo!
Tanti articoli e foto per chi si approccia all'arte delle torte colorate (fondant cake) per la prima volta, per chi ha più domande che risposte, per chi vuole semplicemente nuove idee per le proprie creazioni. Insomma un servizio per voi utenti, un modo per far conoscere un'arte tanto bella quanto buona: la sugar art!


Io mi chiamo Alessandra, per gli amici Alescu. Sono una semplicissima ragazza con una gran passione per le torte e l'arte, che da qualche tempo ha scoperto che facilmente le due passioni si possono unire. Da quel giorno la mia cucina è diventata il mio laboratorio personale dove far volare zucchero a velo in quantità!!!

Aggiornerò spesso questo spazio mostrandovi le mie creazioni e quelle delle mie colleghe, vi darò tanti consigli e creerò dei tutorial scritti e video, in modo che anche voi possiate presto diventare cake designer senza girare l'Italia alla ricerca di un mentore.

Sono sicura che vi sembrerà difficile inizialmente (anche io ho combattuto aspre lotte con la pasta di zucchero (pdz) quando mi sono avvicinata a questo mondo), ma dopo le prime prove inizierà il divertimento e il vero piacere. Seguendo i miei consigli potrete sperimentare ogni aspetto del cake design: dai più semplici cupcakes con crema di burro alle più grandi e complesse torte a piani decorate. Inoltre se una torta vi sembrerà brutta e piena di errori, non preoccupatevi, i vostri amici resteranno comunque a bocca aperta e voi sarete pronti a riprovare per migliorare sempre più.


Bando alle ciance, iniziamo con i primi consigli per entrare nel mondo del CAKE DESIGN:



tutorial in pasta di zucchero

il mondo dei muffin e dei cupcakes

come fare la pacman cake come fare una vegan fondant cake torte a piani


tabella grandezza torta / porzioni


Leggi altri articoli interessanti

In questa area troverete consigli, trucchi ed accorgimenti per organizzare al meglio la vostra cucina e la vostra dispensa, risparmiare tempo ed individuare gli accessori da cucina più adatti.


Attrezzi utilizzati solitamente in cucinaPer creare dei piatti perfetti, è necessario avere gli strumenti adatti! E' infatti estremamente utile conoscere tutte le giuste funzioni dei vari utensili da cucina evitando di utilizzare sempre lo stesso coltello o lo stesso cucchiaio. Con questa infarinatura potrete semplificare molte operazioni in cucina e fare una splendida figura con chi siederà alla vostra tavola. Oltre la varietà di strumenti che potrete collezionare, vi consigliamo di distinguere uno stesso utensile per tipologia di cibo, ad esempio può essere di grande aiuto avere un tagliere per la carne, uno per il pesce e uno per le verdure.



UTENSILI FAI DA TE

Uno stesso alimento può essere cucinato in modi differenti. Personalizzare le ricette, aggiungere gusto o alleggerire una pietanza può essere possibile tramite una buona conoscenza dei metodi di cottura.

utensili per la cucinaIl modo differente di cucinare uno stesso alimento, ne enfatizza determinate caratteristiche, ne cambia il sapore e la consistenza.

Prendiamo ad esempio una zucchina: tagliata a tocchetti e bollita avrà una consistenza morbida e un sapore delicato, tagliata a fettine e cotta sulla piastra avrà un gusto più deciso, mentre la frittura la caricherà ancor più di sapore. La scelta di un tipo di cottura ripetto ad un'altra è dovuta dal tempo a disposizione, dagli stumenti a disposizione, dal tipo di ricetta, dal risultato finale che si vuole ottenere e dai propri gusti personali.

Impariamo adesso le differenti tecniche in modo da saper scegliere la modalità più idonea all'alimento o al tipo di ricetta che si vuole realizzare.




Fare la spesa in modo intelligente vuol dire saper riconoscere la qualità, riuscire a scegliere la giusta varietà di un frutto o una verdura di stagione oppure indovinare il taglio di carne più adatto per una ricetta.


utensili per la cucinaLa scelta dei giusti ingredienti determina ovviamente il risultato finale di un piatto.

Molte volte ci si lascia influenzare da prodotti a sconto al supermercato o dal parere del negoziante pronto a dispensare consigli su argomenti sul quale potrebbe non essere preparato. Potrebbe ad esempio consigliare una fetta di zucca perchè fresca senza dare però indicazioni sulla provenienza o la varietà.

Queste due ultime informazioni sono davvero importanti per conoscere meglio ciò che si compra. Ad esempio esistono oltre 25 varietà di zucca in vendita in Italia e differiscono non solo per forma e per colore ma anche per gusto, proprietà nutrizionali e utilizzi. Le più piccole e dolci possono essere servite anche crude, mentre le più grandi e meno cariche di sapore sono ottime per vellutate o creme salate.


Stesso discorso vale per la carne. I tagli dello stesso animale devono essere differenziati, in quanto esistono parti più fibrose, altre più ricche di grasso, parti delicate e altre più gustose. Ci sono tagli adatti ad una fettina arrostita, parti per un ottimo spezzatino, parti ideali per un tritato di qualità. Affidarsi al macellaio è sicuramente l'idea migliore, ma per evitare prese in giro dovute alle strategie di marketing, è bene conoscere quali tagli siano più adatti alle ricette che si vogliono realizzare.

Di seguito troverete svariati articoli che presenteranno un alimento in tutte le sue caratteristiche, le varietà e i differenti usi al quale è meglio predisposto.



Tipi di carne

La carne costituisce un alimento importante in un dieta equilibrata in quanto rappresenta una ricca fonte di proteine e minerali. Le proteine presenti nella carne sono facilmente assimilabili dall’organismo umano ed hanno un alto valore biologico grazie agli amminoacidi essenziali contenuti. Nonostante l’importanza di questo alimento, esso può essere del tutto sostituito con altrettanti alimenti ricchi di proteine e minerali. Le diete vegetariane e vegane propongo innumerevoli soluzioni per sostituire completamente l’apporto di carni, eppure vi è una sostanza impossibile da assimilare se non tramite integratori: la vitamina B12. La carenza di tale vitamina può portare ad una malattia chiamata anemia perniciosa.


Le carni non differiscono solamente dal colore o dal sapore, ma soprattutto dalla loro composizione.



Carne biancaLe carni bianche sono povere di grassi e quindi consigliate nelle diete ipocaloriche. Gli animali la cui carne è classificata come “bianca” non sono solo quelli da cortile come il pollo, il tacchino e il coniglio; ma rientrano anche in questa categoria le carni di altri animali in età giovane come vitello, maiale, capretto, agnello. Il colore chiaro di queste carni non è dovuto, come spesso si crede, dal differente afflusso sanguigno, ma dalla povertà di una proteina chiamata mioglobina.

 

 

• Le carni rosse sono invece quelle appartenenti agli animali da macello come bovini, equini, suini, ovini, caprini.
carne rossaEssa apporta una grande quantità di proteine animali e contiene grande quantità di lipidi, e sono questi i motivi per i quali si consiglia un consumo moderato per evitare l’insorgenza di osteoporosi, gravi patologie cardio-vascolari o un innalzamento del colesterolo. La carne rossa richiede tempi di digestione più lunghi ed è quindi consigliato andare a letto solo dopo aver digerito e non appesantirsi con altri elementi di difficile assorbimento, in modo da evitare l’insorgenza di gastriti o reflussi gastrointestinali.

 

 

• Le carni nere sono quelle derivate dalla selvaggina (come cinghiale, quaglia, capriolo e altre). Esse hanno la caratteristica di essere povere di grassi e con una struttura muscolare particolarmente fitta. La vivacità del colorito della carne rappresenta il primo indice di freschezza (insieme all’odore). Essa deve avere un aspetto omogeneo, senza alterazioni di colore (macchie giallastre, patina superficiale, muffa) o di consistenza (parti indurite) in modo da essere conservata in frigorifero per un paio di giorni o nel congelatore per più tempo (in quanto la bassa temperatura rallenta la proliferazione batterica e mantiene inalterato l’alimento).

 

 

Vediamo nel dettaglio gli animali più utilizzati e i diversi tagli della loro carne (clicca per conoscere i dettagli):

 • Bovino  Vitello  Ovino  Suino  Equino  Pollo

 


Oltre alla normale refrigerazione per conservare e trasportare la carne (solitamente viene utilizzata una temperatura che si aggira sui -18°C), altri processi vengono utilizzati per trattare la carne:

 

Tipi di carne- La pastorizzazione, utilizzato per i prodotti di salumeria

- La sterilizzazione per l’inscatolamento del prodotto

- La salagione per prodotti sotto sale

- La stagionatura

- L’essiccamento

- La liofilizzazione, utilizzata anche per la preparazione di omogeneizzati per bambini.

 

 

composizione di alcuni
tipi di carne fresca

acqua
gr

proteine
gr

lipidi
gr

ferro
mg

calorie

Pollo

intero

68,7

19,1

11

1,5

175

petto

75,3

22,5

0,9

1,6

97

coscia

74,2

17,9

6,5

2

130

Tacchino

petto

70,2

22

4,9

2,5

134

coscia

69,2

20,9

11,2

2,5

186

ala

68,2

22,3

11,5

2,5

193

Bovino
adulto

magra

72,1

20,7

5,1

2,3

129

semi
grassa

64,8

18,8

15,4

2,1

214

grassa

52,1

15,8

29,2

2

330

Maiale
magro

bistecca

74

18,3

3

1,5

100

coscio

75,3

18,7

3

1,6

102

Maiale
grasso

magra

72,5

19,9

6,8

1,7

141

semi
grassa

60

17,2

22,1

1,4

268

grassa

49

14,5

37,3

1,2

394

Vitello

76,9

20,7

1

2,3

92

Cavallo

74,1

21,5

2,55

3

114

 

 


yoga e salte

Cucinare è l'arte casalinga più bella del mondo. Preparare cibi gustosi e belli da vedere dona una soddisfazione immensa, soprattutto se accompagnata da complimenti di amici e parenti.


La linea alimentare italiana, soprattutto quella mediterranea, permette una vasta scelta di alimenti da combinare tra loro e da insaporire tramite spezie, in modo da mantenere un giusto apporto calorico giornaliero e soddisfare il fabbisogno senza eccessi.

Ovviamente durante le feste comandate o periodi di forte stress, non è sempre facile equilibrare la propria alimentazione. Così spesso ci si trova qualche chilo in più e improvvisamente lo specchio e la bilancia sembrano essere i nemici numero uno.

Grazie ai nostri consigli, avrete a disposizione tutte le informazioni per conoscere come mantenersi in forma, perdere qualche chilo e dimagrire evitando antiestetici rotolini di grasso.


La Top 100 Cooking Blog, che ci ha accompagnati per quasi 10 anni, giunge al traguardo.

Con amarezza ma tanto orgoglio, è giunto il momento di chiudere la Top 100 Cooking Blog.
Purtroppo per questioni logistiche e di software ormai inadeguato ed obsoleto, siamo costretti a fare un passo indietro.

La Top 100 Cooking Blog per noi è stata una rampa di lancio, ci ha presentati al mondo dei foodblogger che hanno fatto a gara negli anni per scalare i primi posti della nostra classifica. In molti hanno anche lasciato commenti e ringraziatoci per i servizi prestati, e questo ci fa sentire davvero fieri del nostro operato.

Banner della Top 100 Cooking Blog

Ancora una volta GRAZIE per tutto da parte nostra, vi abbracciamo sperando di rileggervi sul web e chissà, magari un giorno incontrarvi!

Lo staff di Ricette Last Minute

Di seguito troverete l'elenco degli articoli e dei siti premiati durante la Top 100 Cooking Blog!