Ricette

STRUMENTI DA CUCINA

  ||  

TIPI DI COTTURA

  ||  

INGREDIENTI

  ||  

TRUCCHI E CONSIGLI

  ||  

FESTE E CENE

  ||  

DIETA E SALUTE

  ||  

CREA E RICICLA

  ||  

LA DISPENSA

Richiede iOS 5.0 o versioni successive Cibi e bevande https://itunes.apple.com/it/app/ricette-last-minute/id553199539?mt=8

Arancini siciliani alla norma

Arancini siciliani alla norma

  • Difficoltà
    Difficolta'
    Facile
  • Tempo della preparazione
    Preparazione
    15 minuti
  • Tempo di cottura
    Cottura
    45 minuti
  • Porzioni
    Porzioni
    5
  • Dimensione teglia, tortiera o padella
    Dim. teglia
  • Dietetico
    Dietetico
    No
  • Vegano
    Vegano
    No
  • Vegetariano
    Vegetariano
  • Senza uova
    Senza uova
  • Senza cottura
    Senza cottura
    No
  • Ultimo aggiornamento
    17 Marzo 2016
  • Ricetta visitata
    16617 volte
  • ( 9 Voti ) 

Descrizione

Vi è mai capitato di pranzare con del riso in bianco e doverne conservare 1 o 2 porzioni in frigo per un errore nelle quantità? Beh, MAI buttare quel preziosissimo riso cotto... possiamo trasformarlo in piccoli capolavori!

Per degli arancini sublimi è sicuramente meglio mantecare il riso insieme a brodo, pomodoro o condimenti vari, ma è possibile realizzare un ottimo prodotto partendo anche da un semplice riso bianco cotto. Il procedimento è molto semplice e il risultato piò essere utilizzato come antipasto o per un buffet nelle feste.

ARANCINO o ARANCINA?

Durante un'intervista al Prof. Francesco Sabatini, presidente dell'Accademia della Crusca nel 2016, è stata posta da un giornalista Palermitano una domanda particolarmente importante. La risposta chiude la questione da un punto di vista linguistico, ma la battaglia continua a livello culinario. Qual'è il migliore?

-«...l'annosa questione che in Sicilia, tra isolani d'Oriente e d'Occidente, è motivo di accese disquisizioni, più del tifo calcistico: si dice arancino o arancina?»
-(Ride) «Propendo per la prima forma, di solito i diminutivi vanno al maschile. L'arancia è femminile, ma la trasformazione in un'altra cosa dovrebbe far cambiare il genere grammaticale. So che a Palermo preferite chiamarla al femminile e allora va bene anche così. L'importante non è come si pronuncia ma chi lo fa meglio.»

Ingredienti

Impasto per gli arancini

  • 300 g di riso originario
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 2 cucchiai circa di farina bianca
  • Pangrattato q.b.
  • Olio di semi per friggere
  • Sale

Per il condimento

  • Formaggio filante (Galbanino) tagliato a pezzetti q.b.
  • 1 Melanzana media tagliata a cubetti piccoli
  • Salsa di pomodoro

Preparazione

  1. Cuoci il riso nell'acqua già salata, scolalo e, ancora caldo, aggiungi il parmigiano grattugiato.

  2. Aggiungi la salsa di pomodoro, mescola il tutto e lascia raffreddare.

  3. Nel frattempo friggi la melanzana tagliata a tocchetti.

  4. In una ciotola a parte, mischia la farina con dell'acqua e forma una pastella abbastanza liquida.

  5. Una volta che si è raffreddato il riso, predi una porzione di riso con una mano e stendilo sul palmo tenendo la mano concava. Inserisci qualche cubetto di formaggio e melanzana e chiudi il tutto con un'altra porzione di riso. Lavora con le mani fino a formare una sfera omogenea.

  6. Dopo aver formato diversi arancini, rotolali prima nella pastella, poi nel pangrattato ed infine tuffali nell'olio bollente per friggerli. Lasciali fino a doratura completa e... gustali in compagnia!



Guarda altre ricette nella categoria Pane, Pizze e Focacce

Commenti



Solo gli utenti registrati possono commentare. Effettua il Login Solo gli utenti registrati possono commentare. Effettua il Login