Ricette

STRUMENTI DA CUCINA

  ||  

TIPI DI COTTURA

  ||  

INGREDIENTI

  ||  

TRUCCHI E CONSIGLI

  ||  

FESTE E CENE

  ||  

DIETA E SALUTE

  ||  

CREA E RICICLA

  ||  

LA DISPENSA

Richiede iOS 5.0 o versioni successive Cibi e bevande https://itunes.apple.com/it/app/ricette-last-minute/id553199539?mt=8

Tortiglioni con pesto di pomodori secchi

Tortiglioni con pesto di pomodori secchi

  • Difficoltà
    Difficolta'
    Molto facile
  • Tempo della preparazione
    Preparazione
    5 minuti
  • Tempo di cottura
    Cottura
    10 minuti
  • Porzioni
    Porzioni
    2
  • Dimensione teglia, tortiera o padella
    Dim. teglia
  • Dietetico
    Dietetico
    No
  • Vegano
    Vegano
    No
  • Vegetariano
    Vegetariano
  • Senza uova
    Senza uova
  • Senza cottura
    Senza cottura
    No
  • Ultimo aggiornamento
    23 Marzo 2015
  • Ricetta visitata
    2664 volte
  • ( 0 Voti ) 

Descrizione

Un pesto diverso dal solito, dal gusto decisamente più deciso grazie all’aggiunta dei pomodori secchi e delle mandorle. Può essere preparato abbondantemente prima e conservato in frigo per circa una settimana, oppure congelato in monoporzioni in freezer per anche una stagione intera.

L’utilità di questo piatto è la preparazione a freddo, infatti, una volta cotta la pasta, non bisogna far altro che condire senza bisogno di saltare in padella o cuocere a parte il condimento. Il risultato è davvero ottimo, un buonissimo pesto da leccarsi i baffi!

Ingredienti

  • 180 g di tortiglioni
  • Un paio di pomodori secchi
  • Un ciuffo di basilico
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • 1/2 spicchio di aglio
  • Mandorle q.b.
  • Pinoli q.b.
  • Olio extravergine di oliva

Preparazione

  1. Cuoci la pasta in abbondante acqua salata.
  2. Frulla in un mixer le mandorle, i pinoli, i pomodori secchi, il basilico e mezzo spicchio d’aglio, 2 fili d’olio e il parmigiano.

  3. Scola la pasta (conservando un po’ di acqua di cottura) e condiscila a freddo con il pesto. Se la pasta risultasse troppo asciutta, aggiungi qualche cucchiaio di acqua di cottura e un filo d’olio.



Guarda altre ricette nella categoria Primi piatti

Commenti



Solo gli utenti registrati possono commentare. Effettua il Login Solo gli utenti registrati possono commentare. Effettua il Login