Contorni
Vignarola romana
  • Difficoltà
    Difficolta'
    Facile
  • Tempo di preparazione
    Preparazione
    15 minuti
  • Tempo di cottura
    Cottura
    30 minuti
  • Porzioni
    Porzioni
    4
  • Dimensione teglia
    Info Teglia
    Nessuna teglia
  • Ricetta dietetica
    Dietetico
    Si
  • Ricetta vegana
    Vegano
    Si
  • Ricetta vegetariana
    Vegetariano
    Si
  • Senza uova
    Senza uova
    Si
  • Senza cottura
    Senza cottura
    No

Descrizione

Ricetta della vignarola romanaUn piatto primaverile rustico con tanti buoni prodotti della terra sani e nutrienti. Lattuga, fave, piselli e carciofi, un mix esplosivo e buonissimo di natura vegetariana ma che si può lievemente modificare. Aggiungendo infatti della pancetta (anche insieme alla cipolla all'inizio evitando l'olio), della cotenna o del guanciale, il sapore finale sarà sicuramente più intenso e gustoso.

Vi ricordiamo di mondare i carciofi con l'ausilio di guanti in modo da proteggere le mani e di tuffare le parti pulite dei carciofi dentro l'acqua limonata al fine di non farli annerire. Il procedimento è semplice e si presta anche a varianti interessanti, come quella di una pasta sfiziosa o una torta salata pronta da portare ad un pic-nic: parola della nostra cuoca Eugenia, romana DOC!

Ingredienti

  • 2 carciofi romaneschi
  • 300 g di piselli freschi (senza baccello)
  • 300 g di fave fresche (senza baccello)
  • 1 mazzo medio piccolo di lattuga romana
  • 2 cipollotti freschi o 1 cipolla media
  • Olio extravergine di oliva
  • Mentuccia q.b.
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Monda i carciofi eliminando le foglie più esterne, le punte dure e il fieno interno. Taglia la parte più tenera a spicchi e lascia riposare in acqua e limone (per evitare che si annerisca).
  2. Lava la lattuga eliminando le foglie più brutte e la parte centrale, taglia a listarelle e metti da parte.
  3. Sbollenta gli spicchi di carciofi, i piselli e le fave fresche in modo che si ammorbidiscano.
  4. In una padella fai scaldare 2 cucchiai circa di olio extravergine di oliva (oppure evita l'olio e aggiungi della pancetta o del guanciale) e lascia imbiondire delicatamente i cipollotti lavati e tagliati.
  5. Aggiungi la verdura e i carciofi e cuoci con un coperchio aggiungendo anche qualche cucchiaio di acqua, del sale e pepe.
  6. Dopo qualche minuto aggiungi anche le fave, i piselli e la menta tritata grossolanamente, aggiusta di sale e pepe e continua la cottura per circa 15-20 minuti rigirando ogni tanto e facendo asciugare il fondo di cottura.

Valutazione attuale: 4 / 5

★★★★☆