Dolci

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Una fetta di chiffon cake
  • Difficoltà
    Difficolta'
    Facile
  • Tempo di preparazione
    Preparazione
    50 minuti
  • Tempo di cottura
    Cottura
    1 ora
  • Porzioni
    Porzioni
    20
  • Dimensione teglia
    Info Teglia
    25 cm
  • Ricetta dietetica
    Dietetico
    No
  • Ricetta vegana
    Vegano
    No
  • Ricetta vegetariana
    Vegetariano
    Si
  • Senza uova
    Senza uova
    No
  • Senza cottura
    Senza cottura
    No

Descrizione

Una torta strepitosa, di una morbidezza unica e di un gusto ineguagliabile!

Se non avete la teglia da chiffon cake, potete utilizzare uno stampo per ciambella (o normale) a sponde molto alte (diametro circa 26-28 cm) e cercare di effettuare la seconda lievitazione senza danneggiare la torta.

Ingredienti

  • 290 g di farina 00
  • 300 g di zucchero semolato fine
  • 7 uova medie
  • 200 ml di acqua
  • 1 bustina di lievito per dolci vanigliato
  • 120 g di olio di semi
  • 8 g di cremor tartaro
  • Scorza di limone tritata finemente
  • Un pizzico di sale

Preparazione

  1. Preriscaldare il forno a 160°.
  2. Setacciare la farina, lo zucchero, il lievito e il pizzico di sale, disporre a fontana e versare al centro l'olio, i tuorli, l'acqua, la scorza. Amalgamare il tutto.
  3. Montare a neve ferma gli albumi con il cremor tartaro e unire al composto a poco a poco con una spatola. Mescolare con delicatezza con dei movimenti dal basso verso l'alto.
  4. Versare in una teglia (non imburrata) e cuocere nel ripiano inferiore a 160° per 50 minuti circa (con uno stecchino controllare se l'interno è cotto). Continuare la cottura per altri 10 minuti a 175°.
  5. Terminata la cottura capovolgere la teglia in modo che la torta non sia a contatto con nulla (quindi creare degli spessori solo sulla taglia capovolta) e lasciare raffreddare in modo che si effettui una seconda lievitazione (procedura simile a quella dei panettoni).
  6. Una volta raffreddata, con una spatola staccare dai bordi, mettere su un vassoio e servire a fette.

Da mangiare così com'è, con la panna, con il gelato, con la Nutella... con qualsiasi cosa! La sua bontà è unica!!!