Dolci
Crostata al tiramisù
  • Difficoltà
    Difficolta'
    Facile
  • Tempo di preparazione
    Preparazione
    15 minuti
  • Tempo di cottura
    Cottura
    35 minuti
  • Porzioni
    Porzioni
    15
  • Dimensione teglia
    Info Teglia
    25 cm
  • Ricetta dietetica
    Dietetico
    No
  • Ricetta vegana
    Vegano
    No
  • Ricetta vegetariana
    Vegetariano
    Si
  • Senza uova
    Senza uova
    No
  • Senza cottura
    Senza cottura
    No

Descrizione

Se volete stupire i vostri ospiti provate questa ricetta! Poi mi saprete dire...

Ingredienti

Per fare la pasta frolla

  • 300 g di farina
  • 150 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • 3 tuorli d'uovo
  • Un pizzico di sale
  • 1/2 bustina di lievito vanigliato
  • 1 bustina di vanillina

Copertura della base

  • 5 cucchiai di Nutella
  • 2 tazzine di caffè con latte
  • 8 - 10 savoiardi oppure Pavesini semplici o al caffè

Per la crema al mascarpone

  • 250 g di mascarpone
  • 25 g di zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di caffè
  • 2 tuorli
  • 70 g di semolato
  • 2 cucchiai di rum
  • 125 g di panna liquida da montare

Preparazione

Per la pasta frolla

  1. Unire tutti gli ingredienti spatolando 2 minuti circa a velocità spiga (dipende quanto morbido è il burro).

Per la crema

  1. Inserire la farfalla nel boccale, mettere i tuorli e lo zucchero, far andare 7 minuti a velocità 3. Poi togliere la farfalla e a velocità 2/3 mettere il mascarpone a cucchiaiate, far andare per circa 1 minuto dopo aver messo tutto il formaggio.
  2. Avrete una crema densissima e buonissima, non la solita crema colante del tiramisù (potete fare la crema mascarpone anche senza il Bimby, con il metodo normale).
  3. A parte montare la panna. Quando è quasi montata aggiungere lo zucchero a velo e mescolare il tutto.

Composizione della crostata

  1. Foderare con la frolla spessa 4 - 5 mm uno stampo imburrato e infarinato (da 24 - 26 cm di diametro). Coprirla con carta forno e sopra legumi secchi. Cuocere per 15 minuti a 180°, dopo togliere carta e legumi e continuare la cottura a 200° fino a doratura della pasta frolla.
  2. Teglia foderata di pasta frolla Fagioli sulla pasta frolla
  3. Farla raffreddare e spalmare la base con la Nutella (dovrebbe servire come isolante dei savoiardi inzuppati).
  4. Nutella spalmata alla base dell'impasto
  5. Adagiare in questo modo i savoiardi bagnati bene nel caffè facendo sgocciolare l'eccesso (quando ho inzuppato velocemente i savoiardi, li ho anche schiacciati un po' perchè risultavano abbastanza alti e la crema sarebbe fuoriuscita).
  6. Coprire con la crema al mascarpone e guarnire a piacere.
  7. Nella guarnizione ho usato un topping al cioccolato facendo delle linee orizzontali e poi con uno stuzzicandenti sono andata per il verso opposto (farlo prima di servirla).
  8. Lasciare a riposare la crostata almeno 5 - 6 ore prima di servirla e il risultato sarà perfetto!!!

Valutazione attuale: 3 / 5

★★★☆☆