Dolci
Rame di Napoli
  • Difficoltà
    Difficolta'
    Facile
  • Tempo di preparazione
    Preparazione
    20 minuti
  • Tempo di cottura
    Cottura
    35 minuti
  • Porzioni
    Porzioni
    15
  • Dimensione teglia
    Info Teglia
    Nessuna teglia
  • Ricetta dietetica
    Dietetico
    No
  • Ricetta vegana
    Vegano
    No
  • Ricetta vegetariana
    Vegetariano
    Si
  • Senza uova
    Senza uova
    Si
  • Senza cottura
    Senza cottura
    No

Descrizione

Gli ingredienti per preparare le Rame di NapoliLe Rame di Napoli sono un tipico dolce siciliano che riempie le case degli isolani da fine ottobre fino a metà novembre. Probabilmente la sua ricetta risale all'epoca del Regno delle due Sicilie ed è stata chiamata cosi proprio in memoria del conio di rame che caratterizzava quel periodo.

Vengono definite "biscotti" ma in realtà sono dei dolci morbidi dal sapore particolarmente speziato. Vengono appunto vendute in bar e panifici siciliani tra ottobre e novembre, ovvero il periodo del "morti". Esistono diverse varietà di Rame di Napoli: quella classica, quella ripiena con crema di nocciole e quella con glassa bianca.

Di seguito troverete anche la videoricetta che vi guiderà passo dopo passo.

In giro si trovano tantissime ricette tutte molto differenti per ingredienti e consistenza. Noi vi proponiamo questa perchè testata al 100%. Il risultato è molto buono e il dolce risulta morbido e saporito. Inoltre, questo tipo di ricetta si presta anche alla variante con la Nutella, basta scavare il biscotto appena sfornato, aggiungere dentro un cucchiaio di Nutella, ricoprire (se si desidera) con un pezzo della parte scavata e ultimare con la glassa al cioccolato.

Una ricetta molto semplice rispetto alle altre, con ingredienti semplici e, cosa molto importante, senza uova!

Ingredienti

IMPASTO

  • 1 Kg di farina tipo 0
  • 300 g di zucchero
  • 200 g di miele
  • 160 g di cacao amaro
  • 2 bustine di lievito per dolci
  • 2 cucchiai di marmellata d'arancia (o altra)
  • Latte (anche vegetale) q.b. (circa 600 ml)
  • 200 g di margarina a temperatura ambiente
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere

GLASSA

  • 350 g di cioccolato fondente

Preparazione

  1. In una ciotola sciogli il miele, la vanillina ed il lievito con un po' di latte. In un'altra ciotola setaccia e mescola con un cucchiaio la farina, il cacao e lo zucchero. Unisci i due composti, aggiungi la margarina a temperatura ambiente tagliata a pezzettini e inizia a mescolare.
  2. Composto di miele, vanillina, lievito e latte Ciotola con la farina, il cacao e lo zucchero insieme al composto di miele, vanillina, lievito e latte
  3. Aggiungi 2 cucchiai di marmellata, 1 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere e versa a filo il latte finchè mescolando l'impasto diverrà omogeneo e cremoso.
  4. Continua ad aggiungere gli ingredienti e il latte a filo Composto ben mescolato, liscio ed omogeneo
  5. Accendi il forno a 180°C.Poggia un foglio di carta forno su una teglia e crea le rame aiutandoti con due cucchiai, cerca di lasciare una distanza minima di 5 cm l'una dall'altra. Metti la teglia in forno caldo e lascia cuocere per 10-12 minuti a 180° circa.
  6. Rame di Napoli pronte per essere infornato Rame di Napoli  appena sfornate
  7. Nel frattempo prepara la glassa sciogliendo a bagnomaria il cioccolato fondente con 3 cucchiaini di acqua.
  8. Dopo aver sfornato i biscotti e averli lasciati riposare qualche minuto, ricopri la superficie con il cioccolato fuso e, successivamente, fai cadere del pistacchio tritato.
  9. Rame di Napoli glassate e con la farina di pistacchio Rame di Napoli pronte da mangiare

Valutazione attuale: 5 / 5

★★★★★