Dolci
Zuccarelle: biscotti alla zucca senza burro
  • Difficoltà
    Difficolta'
    Facile
  • Tempo di preparazione
    Preparazione
    15 minuti
  • Tempo di cottura
    Cottura
    30 minuti
  • Porzioni
    Porzioni
    8
  • Dimensione teglia
    Info Teglia
    Nessuna teglia
  • Ricetta dietetica
    Dietetico
    No
  • Ricetta vegana
    Vegano
    No
  • Ricetta vegetariana
    Vegetariano
    Si
  • Senza uova
    Senza uova
    No
  • Senza cottura
    Senza cottura
    No

Descrizione

Foto delle Zuccarelle: biscotti alla zucca senza burroBis-cotti, cotti 2 volte, ecco il vero significato di questa parola. In antichità infatti i biscotti erano rappresentati da lievitati particolari cotti, tagliati e cotti nuovamente per renderli croccanti.

Molti biscotti tradizionali mantengono ancora oggi questo procedimento come i cantucci toscani o le piparelle messinesi. Un modo un po' più lungo ed elaborato di preparare piccoli capolavori a lunga conservazione. Ovviamente è severamente vietato variare questi storici e tradizionali procedimenti di una sola virgola.

Il nostro esperimento per preparare dei biscotti alla zucca senza lattosio nasce prima con lo studio degli ingredienti e le quantità adatte per raggiungere un equilibrio di sapori eccezionale, e poi una riflessione sulla forma, il modo di cottura e le tempistiche. Abbiamo provato a stendere l'impasto (senza mandorle) e a tagliarlo con un coppapasta ma il risultato, troppo morbido, non ha rispettato le nostre aspettative sulla consistenza.

Foto delle zuccarelle: biscotti alla zucca senza burroCosì abbiamo provato a cuocere piccole palline e la morbidezza dell'impasto ha trovato un senso. Leggermente più cotti fuori e soffici dentro, ben lievitate e dall'ottimo sapore. Poi ci siamo spinti oltre fino all'aggiunta delle mandorle e alla doppia cottura in modo da raggiungere, secondo noi, il giusto compromesso tra morbidezza e croccantezza. Il tutto senza latte, senza burro... insomma senza lattosio!

Riepilogando, se ci si vuole fermare ad una sola cottura, si possono fare piccole palline (senza mandorle) e cuocerle per circa 20 minuti, se si vuole osare con la doppia cottura, e creare le nostre fantasiose "Zuccarelle" invece, basterà seguire il procedimento sotto descritto. Coltello alla mano, oggi la zucca si affetta per preparare qualcosa di estremamente buono!

Ingredienti

  • 300 g di zucca cotta (circa 1 fetta)
  • 600 g di farina 0
  • 150 g di zucchero di canna
  • 2 cucchiaini di lievito vanigliato per dolci
  • 1 cucchiaino raso di cannella
  • 1 pizzico di sale
  • 1 uovo
  • 120 g di olio di girasole

Preparazione

  1. Pulisci la fetta di zucca eliminando la buccia, i semi e i filamenti. Cuocila a vapore o in forno avvolgendola con la carta alluminio. Una volta cotta riducila in poltiglia.
  2. Zucca pulita e cotta a vapore Zucca cotta e schiacciata con una forchetta
  3. In una capiente ciotola mescola tutti gli ingredienti secchi, aggiungi poi la zucca, le uova e l'olio e mescola prima con un cucchiaio e poi con le mani, fino a formare un panetto omogeneo.
  4. Ingredienti dentro una ciotola Creazione dell'impasto a mano
  5. Aggiungi le gocce di cioccolato all'impasto e amalgama bene.
  6. Panetto con aggiunta delle gocce di cioccolato Panetto pronto con gocce di cioccolato
  7. Aggiungi anche delle mandorle intere. Crea dei salsicciotti e, se hai la possibilità, avvolgi nella pellicola e fai riposare circa 1 ora in frigorifero.
  8. Aggiunta delle mandorle intere Creazione dei rotoli pronti per essere cotti
  9. Accendi il forno ventilato a 180°C e, una volta caldo, inforna i salsicciotti per circa 15 minuti.
  10. Rotoli di impasto in teglia prima della cottura Rotoli di impasto in teglia dopo la cottura
  11. Quando iniziano a dorarsi in superficie, sforna, lascia intiepidire e taglia a fette spesse 1-2 cm. Inforna nuovamente per altri 15 minuti circa per far leggermente biscottare le zuccarelle.
  12. Rotoli tagliati a fette disposti nella teglia Fette cotte per la seconda volta, le zuccarelle sono pronte

Valutazione attuale: 5 / 5

★★★★★