Piatti Unici
Spanakopita, sfoglia spinaci e feta
  • Difficoltà
    Difficolta'
    Molto Facile
  • Tempo di preparazione
    Preparazione
    10 minuti
  • Tempo di cottura
    Cottura
    15 minuti
  • Porzioni
    Porzioni
    6
  • Dimensione teglia
    Info Teglia
    Nessuna teglia
  • Ricetta dietetica
    Dietetico
    No
  • Ricetta vegana
    Vegano
    No
  • Ricetta vegetariana
    Vegetariano
    Si
  • Senza uova
    Senza uova
    Si
  • Senza cottura
    Senza cottura
    No

Descrizione

Foto della spanakopita, sfoglia spinaci e fetaDirettamente dalla Grecia, arriva questa spettacolare torta salata semplicissima da realizzare.

Per essere più precisi possibile e rispettosi delle tradizioni, in Grecia sono soliti utilizzare la pasta fillo, una sfoglia molto più croccante rispetto a quella che siamo abituati a mangiare.

Per quanto la Grecia sia molto simile all'Italia (soprattutto al sud) per mentalità, personalità e usanze, noi abbiamo sempre bisogno di metterci del nostro per italianizzare le ricette. Ecco che nasce questa sfoglia, che in realtà ha una doppia natura nascosta agli occhi e alla bocca di chi mangia, che rende la pietanza più "stabile" e gustosa.

Vediamo insieme come preparare questa torta salata greco italiana da presentare sia come antipasto che come piatto unico!

Ingredienti

  • 2 rotoli di pasta sfoglia rettangolare
  • Una confezione di spinaci surgelati oppure un mazzo grande di spinaci freschi
  • 150 g di feta
  • Una tazzina di semi di sesamo
  • Olio extravergine di oliva

Preparazione

  1. Stendi la sfoglia su della carta forno che appoggerai su una teglia e preriscalda il forno a 180°C.
  2. Cuoci in padella gli spinaci insieme a 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e poco sale (se sono freschi prima lava bene le foglie e sbollentale qualche minuto).
  3. Stendi gli spinaci cotti sopra la sfoglia, ricoprendo tutta la superficie e lasciando 2 cm da ogni bordo. Spezzetta la feta e mettila sopra.
  4. Sfoglia ripiena con spinaci e feta Sfoglia richiusa e bucherellata
  5. Ricopri il tutto con la sfoglia, rigira i bordi chiudendoli con le dita, bucherella la superficie con una forchetta e, infine, spennella con poca acqua e fai aderire i semi di sesamo fatti cadere sopra a pioggia.
  6. Inforna nel ripiano più basso di un forno statico per circa 10 minuti, poi altri 5 minuti in un ripiano più alto. Appena la torta sarà dorata sia sotto che sopra, potrai farla intiepidire e servirla.

Valutazione attuale: 5 / 5

★★★★★