Secondi
Fagottini vegetariani di verza
  • Difficoltà
    Difficolta'
    Molto Facile
  • Tempo di preparazione
    Preparazione
    15 minuti
  • Tempo di cottura
    Cottura
    25 minuti
  • Porzioni
    Porzioni
    4
  • Dimensione teglia
    Info Teglia
    Nessuna teglia
  • Ricetta dietetica
    Dietetico
    No
  • Ricetta vegana
    Vegano
    No
  • Ricetta vegetariana
    Vegetariano
    Si
  • Senza uova
    Senza uova
    No
  • Senza cottura
    Senza cottura
    No

Descrizione

A volte nel preparare un menù vegetariano le idee scarseggiano, eppure basta un po' di fantasia.

Con la verza si possono fare tantissime ricette, ma oggi vi proponiamo questi fagottini pieni di gusto. Non c'è carne, non c'è pesce, solamente verza, patate e... insomma, leggete voi stessi per capire quanto sono semplici e buoni questi involtini!

Ecco qui un'idea originale per un secondo altrenativo. Nel caso in cui foste allergici all'uovo o voleste semplicemente evitarlo, potrete benissimo ometterlo, il risultato sarà fantastico ugualmente!

Ingredienti

  • 3 patate medie
  • 1 verza
  • 1 uovo
  • Pane raffermo
  • Latte q.b.
  • Una cipolla medio
  • Parmigiano grattugiato q.b.
  • Olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di curry
  • 1 bicchiere scarso di vino bianco
  • Pangrattato q.b.
  • 1 spicchio d'aglio
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. In una ciotola lascia il pane raffermo immerso nel latte in modo che si ammorbidisca.
  2. Lava e pela le patate. Cuocile in acqua bollente o, meglio, a vapore. Sciacciale con lo schiacciapatate o con una forchetta.
  3. Lava delicatamente la verza lasciando intatte circa 8 foglie esterne (serviranno per creare i fagottini).
  4. Sbollenta in acqua salata separatemente prima le foglie esterne della verza e poi quelle interne. Metti da parte le 8 foglie e taglia a listarelle quelle interne.
  5. Spadella le foglie tagliate della verza insieme ad un filo d'olio, uno spicchio d'aglio e del pepe.
  6. In una ciotola unisci il pane ben strizzato ma ammorbidito dal latte, gran parte delle verze spadellate, le patate schiacciate, l'uovo e qualche cucchiaio di parmigiano grattugiato. Aggiusta di sale e pepe e amalgama.
  7. Al centro di ogni foglia esterna di verza, metti una dose di impasto (se risulta troppo morbido, aggiungi del pangrattato) e avvolgi delicatamente (per rendere l'involtino più compatto, puoi chiudere con uno spago da cucina il fagotto).
  8. Trita finemente la cipolla e falla dorare leggermente in padella con un filo di olio, un cucchiaio di acqua e del curry. Aggiungi gli inoltini, continua la cottura unendo anche la verza tagliata rimasta. Sfuma con del vino bianco.
  9. Servi i fagottini con il fondo di cottura di verza e cipolla.

Valutazione attuale: 5 / 5

★★★★★