Antipasti
Culatello e insalata di porcini freschi
  • Difficoltà
    Difficolta'
    Molto Facile
  • Tempo di preparazione
    Preparazione
    10 minuti
  • Tempo di cottura
    Cottura
    25 minuti
  • Porzioni
    Porzioni
    3
  • Dimensione teglia
    Info Teglia
    Nessuna teglia
  • Ricetta dietetica
    Dietetico
    No
  • Ricetta vegana
    Vegano
    No
  • Ricetta vegetariana
    Vegetariano
    No
  • Senza uova
    Senza uova
    Si
  • Senza cottura
    Senza cottura
    No

Descrizione

SENZA PORCINI NON VIVREI! Se vi contagio la malattia del "fungaiolo"... è veramente finita!!! Devo ammettere che sono buoni preparati in ogni modo, io li adoro fritti, però anche in insalata sono sublimi!!! Bisogna solo scegliere quelli adatti per una preparazione o per l'altra a seconda del grado di maturazione.Per essere fritti sono adatti quelli molto aperti con un bel cappello carnoso da affettare spesso, per un'insalatina invece sono più adatti quelli ancora chiusi a "ballottina" e belli sodi e sani da affettare sottili! Ieri sera il caldo afoso mi aveva tolto la fame, avevo bisogno di qualcosa di fresco e goloso. Quindi avendo in frigo ancora tanti bei porcini belli sodi e sani, ho pensato ad un'antipastino goloso: culatello e insalata di prorcini freschi con scaglie di pecorino sardo!

Ingredienti

  • 100 g di "ottimo" culatello affettato non troppo sottile!
  • 3 - 4 porcini piccoli sodi e sani (anche di più a vostro gusto)
  • Qualche scaglia di pecorino romano DOC
  • Olio evo super delicato
  • Pepe macinato al momento
  • Prezzemolo fresco tritato q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Passate in un'ottima salumeria e comprate dell'ottimo culatello, a casa pulite i porcini se non l'avete già fatto (io li sciacquo leggermente anche se non si dovrebbe). Affettate cappello e anche gambo (se bello sano) sottili o spessi, come più vi piace.
  2. Condite con abbondante olio evo, sale, pepe macinato al momento, prezzemolo tritato e qualche scaglia di pecorino sardo. Meglio se l'insalatina la preparate un'oretta prima, così i funghi s'insaporiscono bene!!!
  3. Disponete quindi le fette di culatello a giro e nel centro l'insalatina di porcini!!! Io ne ho messa solo una parte, il resto era in una ciotolina, così se a qualcuno non piace, può prendere solo il culatello.
  4. Culatello disposto su un piatto Porcini

Per renderla più light ridurre l'olio a 1 cucchiaio a persona ed eventualmente sostituire il culatello con prosciutto crudo sgrassato, ridurre le scaglie di pecorino e considerarlo come secondo piatto!

☆☆☆☆☆