Antipasti
Panini di barbabietola al vapore
  • Difficoltà
    Difficolta'
    Molto Facile
  • Tempo di preparazione
    Preparazione
    20 minuti
  • Tempo di cottura
    Cottura
    50 minuti
  • Porzioni
    Porzioni
    4
  • Dimensione teglia
    Info Teglia
    Nessuna teglia
  • Ricetta dietetica
    Dietetico
    No
  • Ricetta vegana
    Vegano
    No
  • Ricetta vegetariana
    Vegetariano
    Si
  • Senza uova
    Senza uova
    Si
  • Senza cottura
    Senza cottura
    No

Descrizione

Mi presento, mi chiamo Laura, nickname circaei e vivo a Málaga... ma sono italianissima! Il mio blog: Pentole di Rame.

Un giorno sfogliando una nota rivista di cucina, mi sono imbattuta in questa ricetta... non avevo mai provato la cottura al vapore del pane benché ne fossi molto incuriosita, decisi quindi di provarla e di presentarla al maritozzo, sempre tanto disponibile verso i miei esperimenti! :) Devo dire che il risultato è stato ottimo, sia per quanto riguarda il sapore che la presentazione. Il colore rosso della barbabietola ne conferisce un aspetto inedito, mentre la farcitura bianca e verde in contrasto denota un nonsoché di patriottico che ti fa sentire taaaanto italiana!

Ingredienti

  • 300 g di mozzarella (di bufala se potete!)
  • 300 g di latte
  • 150 g di farina
  • 60 g di purea di barbabietola
  • Succo di limone
  • 3 g di lievito di birra
  • 6 pomodorini
  • Un po' di basilico
  • 80 g di olio di semi di girasole
  • Olio extravergine di oliva
  • Un po' di sale

Preparazione

  1. Impastare la purea di barbabietola con la farina, il lievito e un pizzichino di sale (solo se troppo duro l'impasto, aggiungere un po' di acqua). Formate tre palle e lasciatele lievitare per un ora coperte e al caldo.
  2. Passato il tempo di lievitazione, cuoceteli a vapore per 20 minuti; poi fateli raffreddare su di una graticola, e quando pronti, preparateli per la farcitura. Intanto frullate il latte con il succo di limone e poco sale, versando a filo l'olio di semi di girasole; montate come una maionese e continuate con un filo di olio exstravergine e aggiustate di sale (maionese di latte).
  3. Ora farcite: tagliate i panini e spennellateli con la maionese, e poi alternate mozzarella e pomodori. Infine guarnite con un ciuffo di prezzemolo.

Valutazione attuale: 5 / 5

★★★★★