Antipasti
Rotolini di salame facili e veloci
  • Difficoltà
    Difficolta'
    Molto Facile
  • Tempo di preparazione
    Preparazione
    15 minuti
  • Tempo di cottura
    Cottura
    Nessuna
  • Porzioni
    Porzioni
    20
  • Dimensione teglia
    Info Teglia
    Nessuna teglia
  • Ricetta dietetica
    Dietetico
    No
  • Ricetta vegana
    Vegano
    No
  • Ricetta vegetariana
    Vegetariano
    No
  • Senza uova
    Senza uova
    Si
  • Senza cottura
    Senza cottura
    Si

Descrizione

E' una ricetta veloce e semplicissima ma, vi assicuro, gustosissima e super sfiziosa!

Ingredienti

  • 250 g (l'equivalente di una normale confezione) di pane bianco per tramezzini.
  • 1 etto circa di salame ungherese
  • 1 confezione di sottilette
  • Maionese q.b.

N.B. procurarsi un panno da cucina pulito (o un tovagliolo in cotone)

Preparazione

  1. Dopo aver bagnato sotto l'acqua corrente il panno da cucina (io uso solitamente un tovagliolo) e averlo ben strizzato in modo che non goccioli, stenderlo sul piano da lavoro.
  2. Porvi sopra una panfetta e ricoprirla con l'altro lembo del panno umido, in modo che sia coperta sopra e sotto. Dopodichè appiattire la fetta di pane così avvolta con un mattarello, fino a quando non otterrete una striscia sottilissima e compatta, dello spessore di pochi millimetri. Questo procedimento è essenziale al fine di ottenere delle fette di pane completamente schiacciate. Procedete allo stesso modo con ogni panfetta che deciderete di utilizzare per i vostri rotolini.
  3. Stesura della panfetta con l'ausilio dei panni
  4. Sul pane così spianato stendete un velo di maionese (attenzione a non abbondare: il sapore della maionese dev'essere appena percettibile); disponete poi, sopra, due sottilette e 3 fettine di salame per ogni fetta.
  5. Condiamo il pane appena steso con della maionese, sottilette ed il salame
  6. Arrotolate dunque ogni panfetta, proprio come fossero normali involtini, avendo cura di stringere il rotolo il più possibile (in modo che il tutto resti ben compattato). Riporre gli involtini così ottenuti in un piatto (avvolgendoli con lo stesso panno umido, onde evitare che il pane si secchi) e metterli in frigo per almeno mezz'ora (anche qualche ora, se non avete fretta di servirli).
  7. Pane con salame arrotolato
  8. Gli involtini sono pronti per essere affettati in rondelle di un centimetro o poco più: ecco così ottenuti tanti rotolini. Questa ricetta ha un procedimento forse un po' particolare, ma vi assicuro che è più facile a farsi che a dirsi. In ogni caso, il risultato è ottimo e riscuote sempre tantissimi consensi. =) Buon appetito!

Valutazione attuale: 3 / 5

★★★☆☆