Dolci

CAKE DESIGN

  |  

STRUMENTI DA CUCINA

  |  

TIPI DI COTTURA

  |  

INGREDIENTI

  |  

TRUCCHI E CONSIGLI

  |  

FESTE E CENE

  |  

DIETA E SALUTE

  |  

LA DISPENSA

Richiede iOS 5.0 o versioni successive Cibi e bevande https://itunes.apple.com/it/app/ricette-last-minute/id553199539?mt=8

Valutazione attuale: 2 / 5

Stella attivaStella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
  • Difficoltà
    Difficolta'
    Molto Facile
  • Tempo di preparazione
    Preparazione
    10 minuti
  • Tempo di cottura
    Cottura
    20 minuti
  • Porzioni
    Porzioni
    6
  • Dimensione teglia
    Info Teglia
    Nessuna teglia
  • Ricetta dietetica
    Dietetico
    No
  • Ricetta vegana
    Vegano
    No
  • Ricetta vegetariana
    Vegetariano
    Si
  • Senza uova
    Senza uova
    No
  • Senza cottura
    Senza cottura
    No

Descrizione

Se volete un dolce ma siete pigri e stanchi di lunghe preparazione o forse siete troppo impegnati nel lavoro ecco una ricetta espressa che riesce a fare la felicità di tutti... soprattutto quelli che pensano alla tragica "prova costume"!!!

Ingredienti

  • 300 g di mandorle sgusciate e tostate
  • 250 g di zucchero
  • 120 g di burro
  • 6 uova
  • 3 limoni
  • 2 vasetti di yogurt al limone
  • 1 fialetta di anice per dolci

Preparazione

  1. Frullare le mandorle per disporle succesivamente in una ciotola capiente e utile per creare l'impasto degli amaretti.

  2. Aggiungere 120 g di zucchero e gli albumi di 3 uova, e con un cucchiaio cominciare ad impastare le mandorle. Aggiungere cosi anche la buccia gratugiata di 3 limoni e 15 gocce di anice.

  3. Confezionare delle piccole palline e con il palmo schiacciarle appena in modo da creare dei piccoli dischi.

  4. Cuocere gli amaretti in forno caldo a 200° fino a quando non saranno dorati.

  5. In una ciotola disporre i 3 tuorli delle uova precedentemente utilizzate e le altre 3 uova rimaste. Aggiungere lo zucchero rimanente in modo da creare una crema, il succo dei 3 limoni ed il burro sciolto. Cuocere in un pentolino a "bagno maria" avendo cura di girarla spesso fino a che non avrà l'aspetto di una crema densa. Lasciare raffreddare e aggiungere lo yogurt.

  6. In un piatto disporre la crema di limone a specchio e gli amaretti. Decorare con fettine di limone.

Note Aggiuntive

Clicca qui per ascoltare la musica