Dolci

CAKE DESIGN

  |  

STRUMENTI DA CUCINA

  |  

TIPI DI COTTURA

  |  

INGREDIENTI

  |  

TRUCCHI E CONSIGLI

  |  

FESTE E CENE

  |  

DIETA E SALUTE

  |  

LA DISPENSA

Richiede iOS 5.0 o versioni successive Cibi e bevande https://itunes.apple.com/it/app/ricette-last-minute/id553199539?mt=8

Valutazione attuale: 2 / 5

Stella attivaStella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
  • Difficoltà
    Difficolta'
    Molto Facile
  • Tempo di preparazione
    Preparazione
    10 minuti
  • Tempo di cottura
    Cottura
    25 minuti
  • Porzioni
    Porzioni
    Indefinito
  • Dimensione teglia
    Info Teglia
    Nessuna teglia
  • Ricetta dietetica
    Dietetico
    No
  • Ricetta vegana
    Vegano
    No
  • Ricetta vegetariana
    Vegetariano
    Si
  • Senza uova
    Senza uova
    No
  • Senza cottura
    Senza cottura
    No

Descrizione

Una crema deliziosa e delicata adatta per la farcitura di torte, crostate o ad essere semplicemente mangiata così, al cucchiaio.

Rispetto ad una crema all'arancia o al limone, si presenta più vellutata e gustosa, in quanto il mandarino mostra meno acidità e più dolcezza. per questo motivo, possiamo tranquillamente sfruttare anche il succo di questo splendido frutto. Una crema per amanti del biologico e per chi non può fare a meno della frutta.

Ingredienti

  • 1,100 litri di latte
  • 2 tuorli
  • 400 g di zucchero
  • 210 g di farina (oppure metà farina e metà amido)
  • 2 bustine di vanillina
  • 3 mandarini biologici (servirà il succo e la scorza)
  • Una noce di burro

Preparazione

  1. Lava bene i mandarini e, con l'ausilio di un pelapatate, preleva la scorza.

  2. In una pentola fai sobbollire il latte insieme alla scorza di mandarino. Poi lascia riposare e raffreddare in una brocca.

  3. Nella pentola ormai libera dal latte (e soprattutto non più calda), mescola i tuorli con lo zucchero, aggiungi la farina e la vanillina e mescola con una frusta.

  4. Spremi i mandarini e filtra il succo. Aggiungi nella pentola e continua a mescolare per evitare la formazione di grumi.

  5. Versa a filo il latte continuando a mescolare, aggiungi la noce di burro e rimetti sul fuoco e cuoci a fiamma bassa fin quando la crema non si sarà addensata.

  6. Metti la crema dentro una ciotola di vetro e ricopri con della pellicola a contatto. Fai riposare a temperatura ambiente e poi, una volta intiepidita, riponi in frigo.

Note Aggiuntive

Clicca qui per ascoltare la musica