Dolci
Crema pasticcera vegan senza latte e senza uova
  • Difficoltà
    Difficolta'
    Molto Facile
  • Tempo di preparazione
    Preparazione
    5 minuti
  • Tempo di cottura
    Cottura
    10 minuti
  • Porzioni
    Porzioni
    Indefinito
  • Dimensione teglia
    Info Teglia
    Nessuna teglia
  • Ricetta dietetica
    Dietetico
    No
  • Ricetta vegana
    Vegano
    Si
  • Ricetta vegetariana
    Vegetariano
    Si
  • Senza uova
    Senza uova
    Si
  • Senza cottura
    Senza cottura
    No

Descrizione

Ricetta della crema pasticcera vegan senza latte e senza uovaQuella pasticcera è forse la crema più famosa, buona, amata del mondo e facilmente si presta a varianti molto gustose come la realizzazione della crema diplomatica (basta aggiungere panna montata), oppure come la creazione di creme al cioccolato, nocciola, limone e tanto altro.

Non tutti però riescono a digerire il latte o le uova, inoltre è giusto rispettare chi, come scelta di vita e di alimentazione, preferisce evitare i prodotti di origine animale optando per una dieta vegana. Ovviamente ciò non significa privarsi di una preparazione così buona come questa, indipendentemente che sia servita dentro un bicchierino al cucchiaio o utilizzata come farcia per una torta.

Anche in questo caso, noi abbiamo trovato la perfetta soluzione che non farà sentire la mancanza degli ingredienti originali. Questa ricetta, infatti, è stata sottoposta anche a chi è solito gustare la ricetta classica, senza avvertire, solo per vedere la reazione. Al cucchiaio è più facile riconoscere le differenze, ma, vi assicuriamo, che dentro un bignè, tra due sfoglie o a farcire una torta... questa crema otterrà grandissimi risultati anche con i palati più conservatori.

Una dose di crema preparata con 1 litro di latte servirà per farcire 2 strati di una torta con 25 cm circa di diametro!

Ingredienti

  • 1 litro di latte vegetale (soia, riso + soia, avena o altro) AL NATURALE, non zuccherato
  • 2 bustine di vanillina (o aroma di vaniglia)
  • 350 g di zucchero di canna (se il latte vegetale è già zuccherato, aggiungi solamente 200 g di zucchero di canna)
  • 170 g di amido di mais (se la vuoi meno densa, diminuisci a 150 g)

Preparazione

  1. Controlla gli ingredienti del latte vegetale da te scelto. Se esso contiene già zucchero (assaggia per controllare meglio), dovrai aggiungerne solo 200 g in più, se invece è al naturale, puoi permetterti di aggiungerne fino a 350 g. Se invece gradisci un gusto più delicato, non andare oltre i 250 g di zucchero su 1 litro di latte vegetale al naturale.
  2. In una capiente pentola versa lo zucchero di canna, l'amido e le due bustine di vanillina. Versa a filo e in più tempi il latte vegetale e, nel frattempo, mescola in continuazione con una frusta, in questo modo eviterai la formazione di grumi.
  3. Pentola con il mix di zucchero di canna, amido e vanillina Latte vegetale versato a filo mentre con una frusta si mescola
  4. Il composto ottenuto sarà liquido e senza grumi, quindi risulta essere pronto per la cottura. Ci vorranno circa 5-7 minuti a fuoco medio, fino a quando la crema non diventerà densa. Gira spesso con l'ausilio di una frusta, soprattutto quando vedi che la crema inizia ad addensarsi, così eviterai non solo i grumi, ma anche che la crema si attacchi al fondo della pentola.
  5. Composto senza grumi, pronto da cuocere Crema ben addensata
  6. In una ciotola capiente (meglio se di vetro), versa la crema cotta e ricopri con un foglio di pellicola a contatto. Lascia raffreddare. Una volta tiepida, puoi farla riposare in frigo.
  7. Crema pasticcera pronta versata dentro una ciotola Crema pasticcera vegan con pellicola a contatto

Valutazione attuale: 5 / 5

★★★★★