Dolci
Torta della nonna
  • Difficoltà
    Difficolta'
    Facile
  • Tempo di preparazione
    Preparazione
    20 minuti
  • Tempo di cottura
    Cottura
    50 minuti
  • Porzioni
    Porzioni
    25
  • Dimensione teglia
    Info Teglia
    22 cm
  • Ricetta dietetica
    Dietetico
    No
  • Ricetta vegana
    Vegano
    No
  • Ricetta vegetariana
    Vegetariano
    Si
  • Senza uova
    Senza uova
    No
  • Senza cottura
    Senza cottura
    No

Descrizione

Foto della torta della nonnaLa vedi anche tu? E' lì, proprio sul davanzale dell'anziana e dolce signora che tutti amano. Appena sfornata, calda calda che regala una scia profumosa al vicinato.

Questa per me è la torta della nonna, quel dolce tradizionale che cattura l'attenzione e grida "basta giocare, entra in casa, la merenda è pronta!"

Un dolce semplice, più una crostata che una torta, dal sapore delicato e senza ingredienti particolari. E' proprio la sua semplicità a renderla così straordinaria, perchè viene realizzata con amore. Sì, esatto, una fetta di questo dolce equivale ad una fetta di amore, puro affetto e mangiarla riempie di gioia chiunque, soprattutto se ancora tiepida!

Un dolce proveniente dalla Toscana, quindi di tradizione italiana, la ricetta è quella, non si sbaglia. Ovviamente sono permesse mille variazioni a seconda delle necessità, è infatti possibile ridurre la quantità di zucchero, utilizzare meno uova, sostituire il burro con olio di semi o preparare la crema con il latte vegetale. Indipendentemente dalle varie sfumature, questo dolce sarà sempre amato da tutti, nessuno saprà dire di no! Guarda la VIDEORICETTA!

Ingredienti

Per la crema

  • 750 ml di latte
  • La scorza di un limone bio
  • 3 tuorli
  • 230 g di zucchero
  • 140 g di farina 0 oppure 80 g di farina + 40 g di maizena
  • Una noce di burro

Per la frolla:

  • 1 uovo
  • 450 g di farina 0
  • 130 g di zucchero
  • 120 g di burro a temperatura ambiente
  • La scorza di un limone bio
  • 1/2 bustina di lievito vanigliato
  • Un pizzico di sale

Preparazione

  1. Per la crema: fai bollire 750 ml (o poco più) di latte insieme alla scorza del limone, taglia solo la "parte gialla". Raggiunto il bollore, togli dal fuoco e fai riposare.
  2. In una pentola metti i tuorli separati dagli albumi, lo zucchero e la farina.
  3. Divisione del tuorlo dall'albume Aggiunta dello zucchero e della farina ai tuorli
  4. Versa a filo il latte mescolando energicamente, in questo modo eviterai la formazione di grumi.
  5. Aggiunta del latte a filo per evitare la formazione di grumi Impasto senza grumi pronto per la cottura
  6. Metti sui fornelli a fiamma media e fai cuocere per circa 5-10 minuti girando spesso. Quando la crema si sarà addensata, spegni i fornelli, aggiungi una noce di burro e continua a mescolare con la frusta. Metti la crema dentro una ciotola e lascia intiepidire.
  7. Crema ben addensata con aggiunta di burro Crema messa in una ciotola di vetro
  8. Sul piano da lavoro versa la farina a fontana e aggiungi tutti gli altri ingredienti: l'uovo, lo zucchero, il lievito, il pizzico di sale, la scorza grattugiata di limone e il burro a temperatura ambiente tagliato a pezzi.
  9. Fontana di farina e uovo al centro Farina con aggiunta dei vari ingredienti
  10. Impasta con le mani fino a formare il panetto, se hai difficoltà e l'impasto risulta troppo asciutto, aggiungi qualche cucchiaio di latte.
  11. Impasto granuloso della frolla Panetto di frolla liscio e uniforme
  12. Dividi il panetto in due parti più o meno uguali. Su un foglio di carta forno stendi il primo panetto abbastanza sottile, in modo che il suo diametro possa rivestire alla perfezione il fondo e i laterali della teglia. Rifinisci i bordi tagliando le parti in eccesso e coprendo crepe e buchi.
  13. Impasto della frolla steso Teglia rivestita di frolla
  14. Versa la crema ormai tiepida, spalma bene con l'ausilio di un leccapentola.
  15. Definizione dei bordi della frolla Aggiunta della crema dentro la teglia rivestita
  16. Stendi l'altro panetto e aiutati con la carta forno per posizionare la frolla sulla superficie della torta.
  17. Secondo panetto di frolla steso Disco di frolla messo sopra il dolce
  18. Rifinisci i bordi e sigilla aiutandoti con i rebbi di una forchetta. Bucherella la superficie, spennella con poco latte e ricopri di pinoli.
  19. Definizione dei bordi con una forchetta Pinoli nella superficie della torta
  20. Inforna a 180°C per circa 40-45 minuti fino a doratura. Sforna la torta, lascia intiepidire e guarnisci con dello zucchero a velo. Non tagliare la torta se troppo calda, rischierai di non ottenere una fetta perfetta.
  21. Torta della nonna in forno Torta ben cotta con aggiunta di zucchero a velo

Valutazione attuale: 5 / 5

★★★★★