Dolci

Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva
 
  • Difficoltà
    Difficolta'
    Facile
  • Tempo di preparazione
    Preparazione
    10 minuti
  • Tempo di cottura
    Cottura
    30 minuti
  • Porzioni
    Porzioni
    15
  • Dimensione teglia
    Info Teglia
    27 cm
  • Ricetta dietetica
    Dietetico
    No
  • Ricetta vegana
    Vegano
    No
  • Ricetta vegetariana
    Vegetariano
    Si
  • Senza uova
    Senza uova
    No
  • Senza cottura
    Senza cottura
    No

Descrizione

Questo è il mese delle fragole, si trovano in abbondanza, buonissime e ad un prezzo ragionevole... viene voglia di mangiarle tutti i giorni, bisogna aprofittarne!

In occasione del compleanno di mio figlio e per una giornata trascorsa con gli amici ho fatto due torte, una ricoperta di fragole intere (VERSIONE 1), l'altra con una salsa di fragole (VERSIONE 2).

Io non riesco a cucinare cose che siano eccessivamente grasse, con molto burro, panna, o molto zucchero. Questa torta è la mia preferita perchè è davvero una torta di fragole light!!!

La base è un leggerissimo pan di spagna ricoperto da una delicata crema alla vaniglia fatta con poche uova e sopra tante fragole intere. Si può modificare mettendo una salsa di fragole.

Una notte in frigorifero la rende gustosa e gradevole.

Ingredienti

PER IL PAN DI SPAGNA

  • 2 cucchiai di acqua
  • 2 uova
  • 100 g di zucchero
  • 50 g di farina
  • 50 g di fecola
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere (facoltativo)

PER LA CREMA

  • 3 rossi d'uovo (o un solo uovo per rendere il sapore più delicato)
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 3 cucchiai di farina
  • 3 bicchieri di latte
  • 1 bacca di vanillina (io preferisco mettere nel latte bollente la bacca di vaniglia)

PER LA SALSA DI FRAGOLE

  • 500 g di fragole
  • 80 g di zucchero
  • 1 dl di acqua
  • Il succo di mezzo limone
  • Fogli di gelatina

Preparazione

  1. Montare le chiare a neve con due cucchiai di acqua, aggiungere i rossi, lo zucchero, poi delicatamente per non smontare il tutto, la farina, la fecola, la vanillina, il lievito e un pizzico di sale. L'impasto dev'essere ben montato.

  2. Uova montate a neve insieme al resto degli ingredienti

  3. Versare in una teglia di cm 28 o cm 30 con bordino rialzato, in modo che quando è cotta rovesciando la base abbia un incavo per mettere la crema.

  4. Stampo particolare per la torta di fragole

  5. Cuocerla in forno a 170° per circa 15 minuti (fare la prova dello stecchino) deve rimanere morbida, poi fare raffreddare.

  6. Nel frattempo preparare la crema: sbattere i rossi con lo zucchero, unire la farina, poi versare un po' alla volta il latte e aggiungere della vanillina (oppure bollire il latte con la bacca di vaniglia prima di aggiungerlo agli altri ingredienti. A chi non piace vedere i semi di vaniglia, si filtra il latte in un pezzo di tela). La crema deve risultare un po' consistente. Se usate il contenitore più piccolo da 28 cm riducete a 2 quantità gli ingredienti della crema).

  7. Torta di fragole completa

VERSIONE 1 (ricoperta di fragole)

  1. Tagliare una parte delle fragole a pezzetti, metterle in una pentola con zucchero, del succo del limone e far bollire qualche minuto, poi frullare nel mixer fino ad ottenere una salsa liscia.

  2. Girare sottosopra il pan di spagna, bagnarlo con la salsa di fragole, versare la crema e stenderla bene fino ai bordi. Ricoprire con tante fragole precedentemente lavate, intere o a spicchi.

  3. Per dare lucentezza alle fragole sciogliere una piccola quantità di gelatina di fragole. Mettere in frigo.

VERSIONE 2 (ricoperta di salsa di fragole)

  1. Ricoprire la torta con la salsa di fragole, fare a pezzetti le fragole, metterle in una pentola con zucchero, del succo del limone, far bollire qualche minuto, poi frullare nel mixer, ottenendo una salsa liscia. Lasciare fuori qualche fragola per la decorazione. Usare 1/3 della salsa, servirà per bagnare il pan di spagna, poi versare la stessa dose di crema.

  2. Mettere a bagno 3 fogli di gelatina e, ben strizzati, scioglierli nella salsa ancora calda. Far raffreddare un po', versarla sulla crema, livellarla bene e decorare con le fragole lasciate intere. Mettere in frigo (se le crema e la salsa non sono molto dense, lasciarle 15 min in congelatore prima di sovrapporre una sull'altra).