Impasti base
 Impasto velocissimo per pizza - 45 minuti di lievitazione
  • Difficoltà
    Difficolta'
    Molto Facile
  • Tempo di preparazione
    Preparazione
    25 minuti
  • Tempo di cottura
    Cottura
    30 minuti
  • Porzioni
    Porzioni
    4
  • Dimensione teglia
    Info Teglia
    Nessuna teglia
  • Ricetta dietetica
    Dietetico
    No
  • Ricetta vegana
    Vegano
    No
  • Ricetta vegetariana
    Vegetariano
    No
  • Senza uova
    Senza uova
    No
  • Senza cottura
    Senza cottura
    No

Descrizione

 Impasto velocissimo per pizza - 45 minuti di lievitazioneUna vera e propria MAGIA! Un impasto per pizza lievitato in soli 45 minuti!

Chissà quanti di voi staranno urlando contro lo schermo del pc frasi del tipo "e la chiami pizza?" oppure "che cos'è sta cosa?". Beh, è comprensibile! Ci teniamo a precisare che questo che leggerete non sarà un classico procedimento di una classica pizza, ma un mix di vari e particolari ingredienti (come lo yogurt, il latte e il miele che con la pizza hanno poco a che vedere) che dosati e mescolati tra loro vanno a creare un perfetto equilibrio che rende possibile questa fantastica "magia"!

Un impasto dolciastro e dalla consistenza morbidosa, meno elastico rispetto ad un impasto classico con 6, 12 o 24 h di lievitazione e dalla resa poco croccante. Gli aspetti positivi da considerare? Sicuramente quello temporale. Immaginate la bellezza di tornare tardi da lavoro e poter svagare in cucina preparando una pizza in tempi record. Ma anche il sapore finale ha un "non so che" di affascinante: delicato dal retrogusto dolciastro. Provare per capire!

Ingredienti

  • 550 g di farina 00
  • Un panetto di lievito di birra fresco
  • 150 ml di yogurt bianco magro
  • 300 ml di latte parzialmente scremato
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaino di sale fino
  • 40 g di fiocchi di patate (preparato per il purè in bustine)
  • 120 ml di olio di semi di mais

Preparazione

  1. Accendi il forno a 40°C e appena raggiunge la temperatura spegnilo tenendo la porta del forno chiusa.
  2. Con l'ausilio di un pentolino intiepidisci il latte, e fai sciogliere dentro il cubetto di lievito sciolto e il miele. Mescola il tutto.
  3. Latte intiepidito, lievito di birra e miele Latte con sciolto il lievito e il miele
  4. Versa in un piano da cucina la farina insieme ai fiocchi di patate e il sale e disponi a fontana, oppure inserisci la farina nella ciotola di una planetaria con il gancio per impastare montato. Aggiungi lo yogurt e l'olio e inizia ad impastare.
  5. Farina insieme ai fiocchi di patate Aggiunta di yogurt e olio di semi
  6. Mentre mescoli, versa a filo il composto formato da latte (ancora tiepido), lievito e miele e continua ad amalgamare fino a formare un impasto liscio ed omogeneo.
  7. Latte tiepido aggiunto a filo all'impasto Impasto pronto, liscio e omogeneo
  8. Trasferisci l'impasto dentro una capiente ciotola infarinata leggermente e copri con un canovaccio umido. Riponi in forno spento (ma caldo) e attendi 45 minuti.
  9. Impasto pronto da far lievitare Impasto infarinato e posato dentro la ciotola
  10. Dopo 45 minuti, l'impasto sarà raddoppiato e sarà pronto per diventare base per pizza.
  11. Timer di 45 minuti Impasto raddoppiato dopo 45 minuti
  12. Dividi in due l'impasto e stendi ogni metà su una teglia rivestita di carta forno con un filo d'olio.
  13. Teglia con carta forno e olio per stendere meglio il panetto Panetto ben steso sulla teglia
  14. Condisci con la base (es. passata di pomodoro) e inforna per circa 15 minuti nella parte del forno più bassa. Ricordo di infornare solamente quando il forno sarà ben caldo a circa 220-250°C in modalità statica (sopra - sotto). Una volta dorata alla base, potrai condire la pizza e infornarla nuovamente per circa 10 minuti nella parte alta del forno.
  15. Pizza cotta nella parte bassa, pronta per i condimenti Pizza cotta pronta da servire

Valutazione attuale: 5 / 5

★★★★★