Piatti Unici

Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva
 
  • Difficoltà
    Difficolta'
    Facile
  • Tempo di preparazione
    Preparazione
    Oltre 2 ore
  • Tempo di cottura
    Cottura
    20 minuti
  • Porzioni
    Porzioni
    6
  • Dimensione teglia
    Info Teglia
    25 cm
  • Ricetta dietetica
    Dietetico
    No
  • Ricetta vegana
    Vegano
    No
  • Ricetta vegetariana
    Vegetariano
    No
  • Senza uova
    Senza uova
    No
  • Senza cottura
    Senza cottura
    No

Descrizione

La ricetta della crostata di verdura con verza, è fatta con la pasta sfoglia ed è un piatto leggero e saporito. Non è difficile da preparare.

Ingredienti

  • Una confezione di pasta sfoglia
  • 2 uova
  • 1/2 verza
  • 3 patate
  • 4 fette di speck
  • Parmigiano grattugiato q.b.
  • Pan grattato q.b.
  • Sale q.b.
  • Noce moscata q.b.

Preparazione

  1. Prendiamo due pentole, in una mettiamo acqua, sale e verza mentre nell'altra mettiamo tre patate e facciamo lessare.

  2. Adesso lasciamo raffreddare la verza, la strizziamo bene bene facendo fuoriuscire tutta l'acqua, la mettiamo sul tagliere e tritiamo con la mezzaluna, dopo di che la mettiamo in un recipiente.

  3. Prendiamo le tre patate, le passiamo con il passatutto o con lo schiacciapatate e le mettiamo nel recipiente con la verza; poi prendiamo un uovo, lo versiamo all'interno e amalgamiamo bene il tutto. Fatto ciò, mettiamo un pochino di noce moscata, grattugiamo del parmigiano (abbondante) e amalgamiamo nuovamente.

  4. Prendiamo circa quattro fette di speck, le tagliamo a metà, le mettiamo nel robot da cucina (chi non lo ha, utilizza la mezzaluna), tritiamo, mettiamo dentro il recipiente contenente gli altri ingredienti e mescoliamo.

  5. A questo punto prendiamo la pasta sfoglia e l'adagiamo su una teglia da forno (in questo caso ovale, ma voi usate la teglia che preferite) con la carta da forno. Prendiamo il composto all'interno del recipiente, lo mettiamo delicatamente dentro la pasta sfoglia e con una forchetta schiacciamo ed espandiamo in modo uniforme coprendo lo spazio della teglia.

  6. Con una rotella tagliamo la pasta sfoglia in eccesso lungo il bordo della teglia senza però stropicciarla in quanto ci servirà per fare le righe della crostata e mettiamo una spolverata di pan grattato sopra l'impasto.

  7. Adesso prendiamo la pasta sfoglia rimasta, facciamo delle righe e le andiamo a mettere delicatamente sopra la crostata, prima in modo verticale e poi in modo orizzontale.

  8. Fatto questo, prendiamo un uovo, lo sbattiamo bene e, con l'aiuto di un pennellino, lo passiamo su tutta la pasta sfoglia facendo attenzione a non toccare l'impasto (in modo da lucidare la pasta). Preriscaldiamo il forno a 180° e, una volta raggiunta la temperatura, facciamo cuocere per 20 minuti.