Secondi

Valutazione attuale: 2 / 5

Stella attivaStella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
  • Difficoltà
    Difficolta'
    Molto Facile
  • Tempo di preparazione
    Preparazione
    10 minuti
  • Tempo di cottura
    Cottura
    15 minuti
  • Porzioni
    Porzioni
    6
  • Dimensione teglia
    Info Teglia
    Nessuna teglia
  • Ricetta dietetica
    Dietetico
    No
  • Ricetta vegana
    Vegano
    No
  • Ricetta vegetariana
    Vegetariano
    No
  • Senza uova
    Senza uova
    No
  • Senza cottura
    Senza cottura
    No

Descrizione

Col il termine "neonata" viene indicato il pesce azzurro appena nato appartenente a diverse varietà (ad esempio sardine e acciughe) pescato nel Mar Mediterraneo. Conosciuto anche col il nome "bianchetto" non è da confondere con il "pesce ghiaccio" cinese.

Puoi preparare queste frittelle in anticipo e riscaldarle nel forno prima di servirle!

Ingredienti

  • 400 g di bianchetto
  • 3 uova di media grandezza
  • 1/2 cucchiaio di formaggio pecorino grattugiato
  • 1 cucchiaio di formaggio grana grattugiato
  • 1/2 cucchiaio di farina 00
  • 4 cucchiaio di olio d'oliva extravergine
  • Sale q.b.
  • 1 ciuffo di prezzemolo

Preparazione

  1. Pulisci il pesce da aventuali fili di alghe e sciacqualo delicatamente sotto l'acqua corrente.

  2. Sbatti le uova in una ciotola e trita il prezzemolo.

  3. Nella ciotola con le uova aggiungi il pesce, il formaggio, il prezzemolo, il sale e la farina. Mescola tutto delicatamente e fai riposare l'impasto per circa 10 minuti.

  4. Nel frattempo fai scaldare l'olio in una padella (o un wok), a temperatura media (ricordati che l'olio non deve mai raggiungere il "punto di fumo").

  5. Prendi l'impasto poco per volta aiutandoti con un cucchiaio e versalo nell'olio caldo. Rigira le frittelle e toglile a doratura completa poggiandole su di un piatto. (cambia l'olio se vedi che si sporca troppo).