Secondi
Sarde a beccafico
  • Difficoltà
    Difficolta'
    Normale
  • Tempo di preparazione
    Preparazione
    20 minuti
  • Tempo di cottura
    Cottura
    30 minuti
  • Porzioni
    Porzioni
    6
  • Dimensione teglia
    Info Teglia
    Nessuna teglia
  • Ricetta dietetica
    Dietetico
    No
  • Ricetta vegana
    Vegano
    No
  • Ricetta vegetariana
    Vegetariano
    No
  • Senza uova
    Senza uova
    No
  • Senza cottura
    Senza cottura
    No

Descrizione

Sarde a beccafico - ricetta siciliana

Storicamente si fa risalire il nome di questa pietanza al beccafico condito, uccello che gli antichi nobili amavano cucinare nelle cene lussuose ma che il popolo non poteva permettersi. Così, i pescatori, modificarono la ricetta variandola con il cibo più semplice da reperire: le sarde.

Un piatto tipico della tradizione siciliana dal sapore inconfondibile e dal profumo intenso.

Come spesso succede in Sicilia, tra il modus palermitano e quello catanese vi sono delle differenze. Infatti, nonostante il sapore e gli ingredienti siano quasi identici, a Palermo si è soliti creare degli involtini, mentre a Catania si sovrappongono i pesci a mò di panino.

Contese a parte... a Catania, i saddi a beccaficu si fanu accussì:

Ingredienti

  • 24 sarde
  • Una manciata di uvetta
  • Una manciata di pinoli
  • 1 cucchiaio circa di pecorino
  • 4 cucchiai circa di pangrattato
  • Farina q.b.
  • Aromi vari (prezzemolo, timo, salvia)
  • Uno spicchio d'aglio
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Aceto q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Olio per friggere q.b.

Preparazione

  1. Pulisci le sarde sotto l'acqua. Aprile a libro e leva la lisca, la testa e lascia intatta la coda.
  2. Con un po' di aceto, sciacquale velocemente e lasciale riposare su un piatto.
  3. Spadella il pangrattato insieme all'aglio, sale, aromi vari tritati, pepe, pinoli, uvetta e un filo d'olio evo. Quando sarˆà dorato, spegni il fornello e aggiungi il pecorino.
  4. Prepara le sarde a beccafico stendendole sul palmo di una mano e farcendole con un cucchiaino di condimento spadellato. Richiudi "a panino" e passa le sarde nella farina (con aggiunta di sale) da entrambi i lati. Friggi in padella.

Valutazione attuale: 5 / 5

★★★★★