Contorni
Piatto con dei cavolfiori affogati siciliani
  • Difficoltà
    Difficolta'
    Molto Facile
  • Tempo di preparazione
    Preparazione
    40 minuti
  • Tempo di cottura
    Cottura
    30 minuti
  • Porzioni
    Porzioni
    4
  • Dimensione teglia
    Info Teglia
    Nessuna teglia
  • Ricetta dietetica
    Dietetico
    No
  • Ricetta vegana
    Vegano
    No
  • Ricetta vegetariana
    Vegetariano
    Si
  • Senza uova
    Senza uova
    Si
  • Senza cottura
    Senza cottura
    No

Descrizione

Ricetta dei cavolfiori affogati (ricetta siciliana) Un piatto semplicissimo da realizzare, vegetariano con la possibilità di renderlo vegano (basta omettere il formaggio). Di una bontà unica!!!

Un urlo dalla Sicilia, da tutte quelle tavole del sud in cui si mangia in compagnia piatti abbondanti e saporiti, composti da ingredienti locali cresciuti con tanto sole e fatica!

Nonostante la semplicità di realizzazione e la povertà di ingredienti, questo contorno non risulta essere particolarmente light, quindi consigliamo di non eccedere nelle quantità e accompagnare la pietanza con un secondo non troppo elaborato.

Durante le festività invernali (Natale, Capodanno) non può mancare "u bastaddu affucatu" in tavola, un must per tutti noi "terroni"!

Adesso... "affoghiamoci" in questa golosissima bontà sicula!!!

Ingredienti

  • 1 cavolfiore violetto medio (varietà siciliana)
  • 1 cipolla
  • Olive snocciolate (meglio se nere)
  • 130 g circa di provolone piccante
  • 1/2 litro di vino rosso
  • Sale
  • Pepe
  • Peperoncino tritato
  • Olio extravergine di oliva

Preparazione

  1. Taglia tutte le cime del cavolfiore. Intaglia la parte del gambo in ogni cima (dove è più grosso) oppure dividi a metà ogni cima.
  2. Taglia la testa del cavolfiore prendendo solo le cime Taglia ogni cima di cavolfiore a metà
  3. Lava le cime di cavolfiore in acqua e bicarbonato in modo da eliminare qualsiasi impurità. Taglia finemente la cipolla e togli il nocciolo dalle olive.
  4. Cime di cavolfiore a mollo in acqua e bicarbonato Cipolla tagliata finemente e olive denocciolate
  5. In un tegame disponi uniformemente le cime, la cipolla tagliata finemente, le olive snocciolate, il provolone tagliato a scagliette, sale, pepe, peperoncino e un bicchierino circa di olio evo. Fai cuocere con un coperchio a fuoco lento per circa 30 minuti (controlla ogni tanto la cottura infilzando il cavolfiore con una forchetta). Passati i 30 minuti, se ancora crudo, continua a stufare. Rigirare durante la cottura.
  6. Cavolfiori, cipolla, olive e provolone dentro la pentola pronti da cuocere Cavolfiori affogati da sfumare con il vino rosso
  7. Togli il coperchio e sfuma con il vino. Continua la cottura girando ogni tanto, fino ad assorbimento del fondo di cottura. Scegli tu se servirli caldi, tiepidi... o freddi!

Valutazione attuale: 4 / 5

★★★★☆