Primi
Farro con funghi porcini
  • Difficoltà
    Difficolta'
    Molto Facile
  • Tempo di preparazione
    Preparazione
    5 minuti
  • Tempo di cottura
    Cottura
    40 minuti
  • Porzioni
    Porzioni
    2
  • Dimensione teglia
    Info Teglia
    Nessuna teglia
  • Ricetta dietetica
    Dietetico
    Si
  • Ricetta vegana
    Vegano
    Si
  • Ricetta vegetariana
    Vegetariano
    Si
  • Senza uova
    Senza uova
    Si
  • Senza cottura
    Senza cottura
    No

Descrizione

Tutti vanno pazzi per il risotto ai funghi porcini, eppure non esiste solo il riso. Vogliamo bene al nostro organismo, curiamo la nostra salute scegliendo ingredienti pregiati e vari.

Il farrò è un cereale ricco di elementi nutritivi e anche molto buono e morbido al palato. E' buonissimo anche con un solo filo di olio, ma con i funghi porcini raggiunge un altissimo livello gastronomico. Il risultato è sicuramente più rustico di un risotto, ma ugualmente molto buono e saporito.

Inoltre la versione della ricetta descritta, è leggera, adatta anche a chi segue un regime dietetico ipocalorico. Niente soffritti, ma tanto gusto, basta variare le quantità di farro a seconda delle indicazioni nutrizionali.

Ingredienti

  • 140 g di farro
  • 2 funghi porcini medi ( un piatto se già tagliati e surgelati)
  • Una cipollina fresca
  • Prezzemolo
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe
  • 1 bicchiere di brodo vegetale

Preparazione

  1. Sciacqua sotto l'acqua corrente il farro un paio di volte e imergilo in una pentola con acqua bollente salata. Lascia cuocere per 30 minuti.
  2. Nel frattempo taglia a rondelle sottili la cipollina e a pezzi i funghi. Metti tutto in padella con pochissimo olio e qualche cucchiaio di brodo vegetale. Gira con un cucchiaio di legno e, a metà cottura, aggiungi del prezzemolo tritato. Aggiusta di sale e pepe.
  3. Scola il farro e trasferiscilo in padella insieme ai funghi, aggiungi il brodo rimasto e lascia a mantecare girando ogni tanto con un cucchiaio di legno.

Valutazione attuale: 5 / 5

★★★★★