Primi

STRUMENTI DA CUCINA

  ||  

TIPI DI COTTURA

  ||  

INGREDIENTI

  ||  

TRUCCHI E CONSIGLI

  ||  

FESTE E CENE

  ||  

DIETA E SALUTE

  ||  

CREA E RICICLA

  ||  

LA DISPENSA

Richiede iOS 5.0 o versioni successive Cibi e bevande https://itunes.apple.com/it/app/ricette-last-minute/id553199539?mt=8
Alt Ricetta
  • Difficoltà
    Difficolta'
    Molto Facile
  • Tempo di preparazione
    Preparazione
    10 minuti
  • Tempo di cottura
    Cottura
    35 minuti
  • Porzioni
    Porzioni
    2
  • Dimensione teglia
    Info Teglia
    Nessuna teglia
  • Ricetta dietetica
    Dietetico
    Si
  • Ricetta vegana
    Vegano
    Si
  • Ricetta vegetariana
    Vegetariano
    Si
  • Senza uova
    Senza uova
    Si
  • Senza cottura
    Senza cottura
    No

Descrizione

Foto del farro con pesto di portulaca, salmone e pomodoro frescoDESCRIZIONE

Un piatto fresco e leggero che riesce a sposarsi bene a qualsiasi altra portata. Rappresenta una sorta di base sulla quale diventa facile creare delle varianti. Per chi ha scelto di non mangiare carne, ad esempio, nulla cambia, basta omettere il salmone per godere di questo piatto che rimane comunque ben bilanciato. Una vera esplosione di sapori provenienti dall'orto di casa.

Non sfruttare la portulaca che spontaneamente nasce nel nostro giardino o all'interno dei vasi che abbiamo fuori casa, è davvero un peccato. La portulaca, o pucciddana in Sicilia, è infatti un alimento ricco di elementi e vitamine, dal sapore delicato e con una consistenza corposa. Buona da mangiare cruda, ma deliziosa anche cotta in minestre, frittate o vellutate.

Lasciamoci trasportare dai gusti semplici e i piatti veloci per un pranzo ricco di gusto!

Ingredienti

  • 170 g di farro
  • 1 mazzo abbondante di portulaca
  • 2 pomodori medi
  • 80 g circa di salmone affumicato (facoltativo)
  • Il succo di mezzo limone
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Fai bollire una pentola con dell'acqua e tuffa per circa 1 minuto i due pomodori segnati con una X. Scolali e sfrutta la X per spellarli. Tagliali a cubetti e condiscili lievemente con olio e sale.

  2. Pomodori bolliti e ridotti in cubetti

  3. Cuoci il farro nell'acqua bollente non dimenticando di aggiungere il sale. Scola solo quando il farro diventerà morbido (circa 30-35 minuti).

  4. In un tritatutto metti le foglioline di portulaca lavata accuratamente (anche i gambi più delicati), qualche cucchiaio di olio, uno o due cucchiaini di limone, sale e pepe.

  5. Portulaca, olio, limone, sale e pepe in un tritatutto Portulaca tritata e ridotta in poltiglia

  6. Versa il pesto di portulaca alla base del piatto, disponi sopra il farro scolato e condito con olio, sale e poco succo di limone. Completa il piatto con la concassè di pomodoro e il salmone tagliato a striscioline (per una variante vegana o vegetariana, ometti semplicemente il salmone). Decora con una spolverata di pepe ed un filo d'olio.

Note Aggiuntive

Commenti