Primi

STRUMENTI DA CUCINA

  ||  

TIPI DI COTTURA

  ||  

INGREDIENTI

  ||  

TRUCCHI E CONSIGLI

  ||  

FESTE E CENE

  ||  

DIETA E SALUTE

  ||  

CREA E RICICLA

  ||  

LA DISPENSA

Richiede iOS 5.0 o versioni successive Cibi e bevande https://itunes.apple.com/it/app/ricette-last-minute/id553199539?mt=8
Alt Ricetta
  • Difficoltà
    Difficolta'
    Molto Facile
  • Tempo di preparazione
    Preparazione
    5 minuti
  • Tempo di cottura
    Cottura
    15 minuti
  • Porzioni
    Porzioni
    4
  • Dimensione teglia
    Info Teglia
    Nessuna teglia
  • Ricetta dietetica
    Dietetico
    No
  • Ricetta vegana
    Vegano
    Si
  • Ricetta vegetariana
    Vegetariano
    Si
  • Senza uova
    Senza uova
    Si
  • Senza cottura
    Senza cottura
    No

Descrizione

La Carbonara, la Signora Carbonara, Nostra Maestà Carbonara. "Carbonara", il solo dirlo riempie la bocca. Che meraviglia, che godura. Se non sai cucinare la carbonara, sei un vero perdente!

Sembra quasi una blasfemia il titolo "finta carbonara", un colpo al cuore. La carbonara non può essere finta. Eppure, non possiamo non condividere anche con chi è allergico alle uova o non può/vuole mangiare carne. Dobbiamo far qualcosa per renderli partecipi almeno del sapore.

Questo fake non sarà sicuramente all'altezza dell'originale, ma ne richiama gran parte delle caratteristiche, sia al livello estetico (la curcuma dà il colore giallo, il misto per soffritto richiama la pancetta), sia al livello gustativo (grazie principalmente al pepe e alla paprika). beh, cosa aggiungere? Proviamo, magari potrebbe diventare una versione light!!!

Ingredienti

  • 350 g di bucatini
  • 200 ml di panna di soia
  • 1 bicchiere di misto per soffritto (sedano, carota e cipolla)
  • Mezzo cucchiaino di curcuma
  • Mezzo cucchiaino di paprica dolce
  • Pepe q.b.
  • Sale
  • Olio extravergine di oliva

Preparazione

  1. Cuoci la pasta in abbondante acqua salata.

  2. Nel frattempo soffriggi leggermente il trito grossolano di sedano, carota e cipolla in una pentola con qualche cucchiaio di olio extra vergine di oliva.

  3. Una volta pronti i bucatini, scola (conservando dell'acqua di cottura) e versa la pasta dentro la padella. Continua la cottura a fuoco basso versando anche la panna, la curcuma, la paprika e un'abbondante spolverata di pepe.

  4. Aggiusta di sale e ammorbidisci ulteriormente con altro olio. Se il condimento risulta essere troppo asciutto, aggiungi qualche cucchiaio di acqua di cottura, cerca di non esagerare in quanto, per un effetto più simile, la panna deve solidificarsi intorno ai bucatini.

Note Aggiuntive

Commenti