Primi
Orecchiette light con cavolfiori, broccoli e zucchine
  • Difficoltà
    Difficolta'
    Molto Facile
  • Tempo di preparazione
    Preparazione
    5 minuti
  • Tempo di cottura
    Cottura
    20 minuti
  • Porzioni
    Porzioni
    2
  • Dimensione teglia
    Info Teglia
    Nessuna teglia
  • Ricetta dietetica
    Dietetico
    No
  • Ricetta vegana
    Vegano
    Si
  • Ricetta vegetariana
    Vegetariano
    Si
  • Senza uova
    Senza uova
    Si
  • Senza cottura
    Senza cottura
    No

Descrizione

ALT

Semplice da far paura, buona da far impressione! Una di quelle ricette dove non si sporca nulla se non una pentola, non si frigge, non si perde tempo e non è necessario aggiungere ingredienti strani e calorici per rendere il piatto gustoso.

Un piatto light, adatto per chi cerca delle ricette dietetiche per dimagrire o per variare il proprio schema alimentare nella dieta giornaliera. Un pranzetto leggero e pieno di verdure nutrienti. Si lessa tutto, ma il gusto rimane. La pasta si cuoce nel brodo arricchendosi di sapore, mentre broccoli, cavolfiori, zucchine e cipolla si sposano per raggiungere un perfetto equilibrio per il palato.

Banalmente chiunque aggiungerebbe un cucchiaino di parmigiano per esaltare ancor di più il gusto del piatto, ma noi no! Noi preferiamo stupire, ed è per questo che allontaniamo latticini e grassi per un topping perfetto: pangrattato abbrustolito con aglio e spezie.

Ok, non sembra un piatto dietetico nonostante le piochissime calorie, soprattutto se si assaggia. La nostra ulteriore arma segreta? La pasta integrale Granoro, buona e consistente, di altissima qualità!

Ingredienti

  • 160-170 g di orecchiette integrali Granoro
  • 100 g di broccoli
  • 100 g di cavolfiori
  • 1 cipolla piccola
  • 1 zucchina
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 bicchiere circa di pangrattato
  • Spezie varie
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale

Preparazione

  1. Metti sul fuoco una capiente pentola con dell'acqua. Appena inizia a bollire, aggiungi il sale e i broccoli ben lavati e tagliati. Dopo 3 minuti aggiungi anche i cavolfiori (sempre ben lavati e tagliati) e la cipolla tagliata finemente. Nel frattempo lava e taglia la zucchina a tocchetti piccoli. Aggiungili, attendi ancora 3 minuti e butta anche la pasta.
  2. Nel frattempo, in una padellina, abbrustolisci il pangrattato con uno spicchio d'aglio (che poi toglierai), spezie miste e del sale.
  3. Quando la pasta sarà pronta, servi con un filo d'olio extravergine di oliva e un cucchiaio di pangrattato abbrustolito sopra.

Valutazione attuale: 5 / 5

★★★★★