Secondi
Pollo al vino bianco
  • Difficoltà
    Difficolta'
    Molto Facile
  • Tempo di preparazione
    Preparazione
    10 minuti
  • Tempo di cottura
    Cottura
    20 minuti
  • Porzioni
    Porzioni
    4
  • Dimensione teglia
    Info Teglia
    Nessuna teglia
  • Ricetta dietetica
    Dietetico
    No
  • Ricetta vegana
    Vegano
    No
  • Ricetta vegetariana
    Vegetariano
    No
  • Senza uova
    Senza uova
    Si
  • Senza cottura
    Senza cottura
    No

Descrizione

Ricetta del pollo al vino bianco Il Pollo al vino bianco, buonissimo e molto originale, regalerà una grande soddisfazione a voi e ai vostri ospiti, che non sapranno resistere a questa pietanza prelibata.

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi; ma oggi che la carne viene gustata più spesso, si ha bisogno di idee creative per variare il repertorio. Seguendo le indicazioni di questa ricetta realizzerete un piatto da veri intenditori, senza un eccessivo investimento di energie: con pochi e semplici ingredienti otterrete un piatto delizioso. In effetti, quando le idee scarseggiano e si ha bisogno di una ricetta per reinventare una cena, il Pollo al vino bianco è quello che ci vuole.

Ultima dritta: se vi è possibile, acquistate carne che provenga da animali alimentati con mangimi vegetali e biologici.

Per avere qualche idea in più sul menù, troverete qui altre ricette di Spadellandia.

Ingredienti

  • 800 g di sovracosce di pollo
  • 20 cl di vino bianco secco
  • 50 g di farina
  • 4 spicchi di aglio
  • 1 limone bio
  • Qualche rametto di timo fresco
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe rosa in grani

Preparazione

  1. In una padella capiente scaldate l'olio e fate soffriggere l'aglio con la buccia per pochi minuti.
  2. Lavate il limone, tagliatelo a fette e trasferitelo nella padella, aggiungete il pollo e fatelo rosolare delicatamente ambo i lati rigirandolo a metà cottura.
  3. Sfumate con metà dose di vino bianco e fatelo evaporare.
  4. Insaporite le sovracosce con i rametti di timo e un po' di sale e pepe in grani e lasciatele cuocere a fiamma dolce per 15 minuti rigirandole di tanto in tanto.
  5. Trascorso il tempo indicato, spegnete la fiamma, togliete il pollo dalla padella e tenetelo da parte in caldo.
  6. Versate nel fondo di cottura la farina e stemperatela con il vino rimasto, mescolando con un cucchiaio di legno in modo da formare una salsina liscia e omogenea.
  7. Rimettete la padella sul fuoco a fiamma dolcissima e fate rapprendere la salsa.
  8. Unite il pollo, coprite la padella e lasciate insaporire per 5 minuti. Servite subito.

Valutazione attuale: 5 / 5

★★★★★