Curiosità in cucina

Curiosità in cucina

Girovagando per il web, mi sono imbattuta nell'ennesimo errore causato dalla cattiva informazione culinaria. Proviamo finalmente a chiarire le idee:

Crema diplomatica e crema chantillyLa crema chantilly, la vera crema chantilly, ha origine nella Francia della seconda metà del 1600, creata da François Vatel per adornare le fragoline richieste dal principe di Condé. Una ricetta semplice e leggera: 5 parti di panna fresca da montare, 1 di zucchero a velo. Il nome trae origine dal castello di Chantilly, luogo in cui venne festeggiato l'evento in onore di Luigi XIV. Una crema storica, pura, molto utilizzata in pasticceria, anche se il suo nome viene spesso utilizzato per identificare una crema totalmente differente: la crema diplomatica. Quest'ultima ha la sua espressione più grande in un dolce dal gusto infonfondibile (la torta diplomatica), ma viene spesso utilizzata per farcire vari tipi di dolci, anche le torte casalinghe, in quanto non è altro che una crema pasticcera alleggerita con panna montata (rapporto 2 di crema, 1 di panna).

Insomma, niente e nessuno vieta di farcire una millefoglie con la crema chantilly, ma se come ingredienti trovate latte, tuorli, farina, zucchero, vaniglia e panna... quella sarà una millefoglie con crema diplomatica!!!